Una statua per il polpo Paul

PaulPolpo2Chi non ricorda il polpo Paul, il magico indovino dei risultati delle partite del mondiale sudafricano? Ebbene, ieri, in suo onore, è stata inaugurata la statua dedicata al polpo Paul. L’evento ha avuto luogo al parco acquatico Sea Life di Oberhausen (Ovest), in Germania. La statua è alta 1 metro e 80 centimetri. Raffigura un polpo gigantesco “seduto” su un enorme pallone da calcio. Inoltre, è presente un’urna con dentro le ceneri di Paul, scomparso il 26 ottobre scorso. Come se non bastasse, tutto questo ha anche un nome, “L’angolo di Paul”, che probabilmente diverrà un luogo molto frequentato soprattutto da spagnoli, ma non solo. «E’ un monumento gigantesco, degno di una star», ha affermato un portavoce all’agenzia tedesca Dpa. Del resto questo polpo sarà ricordato come un mito, come la star di tutti gli acquari del mondo. Odiato e amato da scommettitori, e persino da tifosi, ha rischiato la pelle più volte, ma alla fine ha trionfato.

21 gennaio 2011

Related Posts

Ben tornato!