Taiwan, la lotta all’evasione diventa lotteria

scontrino2012dsw

Il governo di Taiwan sembra avere trovato un’interessante e innovativa soluzione per sconfiggere uno dei problemi che attanaglia il Paese, ossia l’evasione fiscale. Lo Stato ha deciso di abbinare al tanto odiato scontrino fiscale una vera e propria lotteria ad estrazione mensile che mette in palio delle vincite in denaro. Sul classico scontrino stampato dai negozianti verrà stampato un numero seriale generato in automatico da un sistema.
Ogni scontrino in questo modo diventa un vero e proprio biglietto della lotteria e ogni fine mese il governo taiwanese renderà pubblici i vincitori che potranno recarsi dall’esercente per ritirare la vincita. Le vincite non sono eclatanti: si aggirano infatti tra i 5 e i 200 dollari, ma lo scopo sembra essere stato raggiunto. Il sistema è stato messo in atto da un anno e la riscossione delle tasse è salita di oltre il 75% mentre gli introiti governativi sono raddoppiati. Chissà se anche il nostro Paese prenderà esempio da questa idea.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!