Spagna: gambe trapiantate per la prima volta ad un giovane paziente

2c235e330e48b76d8b8cdb7aa01e6308_302410
Ha mosso i primi passi in una piscina del La Fe Hospital di Valencia il ragazzo ventenne che il 10 luglio scorso e’ stato sottoposto al primo trapianto al mondo di entrambe le gambe. L’operazione, scrive il The Telegraph e’ stata realizzata da un team di 50 medici e coordinata dal chirurgo Pedro Cavades, noto alla comunita’ scientifica per aver condotto, nel 2009, un trapianto di viso, inclusa mandibola e lingua, su un uomo di 43 anni. Secondo quanto dichiarato dal chirurgo, ribattezzato dai media spagnoli ‘dottor miracolo’, il ventenne a cui sono state trapiantate le gambe e la cui identita’ viene mantenuta segreta per motivi di privacy, sta rispondendo bene all’intervento anche se ci vorranno ancora dei mesi prima che torni a camminare autonomamente.
Nel 2006, Pedro Cavados, ha trapiantato su una donna colombiana, entrambi gli avambracci e le mani e nel 2008 ha riattaccato la gamba destra ad un ragazzo di 20 anni. Il chirurgo ha fatto nascere nel 2003 una fondazione che porta il suo nome e opera nei Paesi africani soprattutto sui bambini, nelle regione del Kenya occidentale, mentre i casi piu’ complessi vengono trattati in Spagna.

(ANSA).

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!