Sono nati i gemelli contesi, oggi l’udienza in tribunale

Ricordate lo scambio degli embrioni avvenuto all’ospedale Pertini di Roma? I due gemelli più contesi d’Italia sono nati lo scorso 3 agosto, ad annunciarlo sono stati gli stessi genitori.

neonato

Nati in un luogo lontano da Roma e segreto i gemelli “contesi” a causa dello scambio degli embrioni avvenuto all’ospedale Pertini. I bambini stanno bene e sono già stati registrati, lo hanno annunciato i genitori al quotidiano “La Stampa”

“nessuno potrà toglirci i bambini ” dichiarano i genitori al quotidiato torinese , ma stamani al tribunale di Roma si terrà l’udienza proprio che stabilirà chi sono i veri genitori. I bambini che sono un maschio ed una femmina sono stati registrati all’anagrafe e questo  per la nostra legge sancisce  a tutti gli effetti “lo stato filiale”

I genitori biologici avevano  presentato ricorso subito dopo   lo scandalo dello scambio degli embrioni, ma oggi  il loro tentativo di avere i bambini si potrebbe vanificare definitivamete  e l’udienza risolversi in  un nulla di fatto. Dall’altra parte c’è una donna che ha portato nel suo grembo e ha dato alla luce i due gemelli  che merita di essere felice, anche se  per  errore  è rimasta incinta di  due bambini  geneticamente non suoi. Il caso accaduto lo scorso dicembre quando due coppie si sono presentate al Pertini di Roma per sottoporsi al trattamento di fecondazione assistita, ed  ha sollevato molte  polemiche, probabilmente continuerà a far discutere, ma per ora Paolo e Francesca pensano a godersi  i loro bambini lontano da tutti.

 

 

In aggiornamento

 

Related Posts

Ben tornato!