Sondaggio- Per un Italiano su 5 la Donna a casa

Fotolia_14158129_XS08 marzo 2010-Reuters/Ipsos hanno pubblicato un sondaggio effettuato su circa 24000 adulti in 23 paesi su quale posto dovrebbero occupare oggi le donne nella società. Nonostante negli ultimi anni il ruolo femminile sia cambiato e molte donne, oggi, guidano governi e rappresentano metà della forza lavoro mondiale, dal sondaggio emerge che in media una persona su quattro, in Italia una su cinque, pensa che il posto giusto per la donna sia la casa. Sorprendentemente sono i più giovani, tra i 18 ed i 34 anni, a pensarla in questo modo. La maggioranza degli intervistati è comunque convinta del contrario.

Il vice presidente senior di IPSOS, John Wright spiega, “Nel secolo passato, le donne, collettivamente, hanno fatto grandi passi avanti non solo in termini di partecipazione sociale  dalla politica al posto di lavoro, dallo sport ai media alle conquiste intellettuali, ma per molti ci sono ancora delle barriere”.

La convinzione che la donna non debba lavorare, è maggiormente radicata in India (54%), Turchia (52%), Giappone (48%), Cina, Russia e Ungheria (34%) e Corea del Sud (33%). In Italia, la pensano così il 19% degli intervistati.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!