Schumacher fa progressi. Ora è ufficiale

Con una nota ufficiale la portavoce di Schumacher Sabrine Kehm ha annunciato che l’ex campione di Formula 1 sta facendo progressi.

Schumacher

Mostra segni di coscienza e di veglia, noi gli siamo vicini in questa lunga e difficile battaglia con l’equipe dell’ospedale di Grenoble e continuiamo ad essere fiduciosi” In coma da tre mesi dopo l’incidente mentre sciava con il figlio nelle Alpi francesi Schumacher è stato sottoposto ad un lento risveglio nel febbraio scorso. Dopo l’incidente visto l’accanimento mediatico la famiglia aveva giustamente chiesto il dovuto silenzio e rispetto per il dramma che stava e sta vivendo, e nel comunicato ufficiale la portavoce di “Shumi” ha ribadito l’importanza del rispetto in questo delicato momento che il campione di Formula 1 e la sua famiglia stanno vivendo: Per quanto riguarda le indiscrezioni di stampa emerse in merito al trasferimento di Schumacher dall’ospedale a casa propria, Sabrine Kehm ha così smentito: “Non è previsto a breve nessun trasferimento di Michael

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!