Sarkozy: ‘L’Ue rischia di essere spazzata via’

Sarkozy-2-dicembre-2011

In un discorso fatto ieri sera a Tolone, il presidente francese Nicolas Sarkozy ha confermato che il prossimo lunedì si incontrerà con la Merkel per fare delle proposte franco-tedesche per garantire il futuro dell’Europa”. Durante il discorso che è durato una cinquantina di minuti Sarkozy ha detto delle cose di grande importanza, soprattutto per il delicato momento che stanno vivendo le istituzioni europee e l’Euro. In primo luogo ha evidenziato che l’attuale situazione “é estrema” e che “L’Europa rischia di essere spazzata via dalla crisi se non riuscirà a riprendersi”, ma, ha aggiunto Sarkozy: “L’Europa non è più una scelta ma una necessità”, pertanto, “La Francia è schierata con la Germania per un nuovo trattato” europeo, invocando “più disciplina, più solidarietà, più responsabilità”. L’Europa, ha aggiunto “deve essere riformata, forse rifondata”. Anche il trattato di Schengen sulla libera circolazione delle persone “deve essere ripensato e rifondato”.
Il discorso del presidente Nicolas Sarkozy sulla crisi della zona euro si è concluso a Tolone fra un tripudio di applausi, con le 5.000 persone riunite allo ‘Zenith’ tutte in piedi. Il capo dello stato, alla fine del discorso, ha intonato insieme con i presenti la Marsigliese.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!