Russia, madre getta i figli dal quindicesimo piano

galina
Oggi il Daily Mail online riporta una notizia da brivido: una donna russa di 30 anni ha ucciso i figli di quattro e sette anni lanciandoli da un balcone al quindicesimo piano del grattacielo in cui viveva, mentre il marito era al lavoro. E’ accaduto a Dolgoprudny, nella regione di Mosca. Ai poliziotti la giovane donna ha spiegato che era stufa dei bambini, che vivevano con lei e non andavano all’asilo, e che aveva deciso di sbarazzarsene. La donna, secondo quanto riportato dal Daily originaria di Volgograd, aveva anche deciso di divorziare dal marito ed aveva tentato il suicidio prima del matrimonio .

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!