Cocaina nelle protesi di una modella

20111209_protesi-seno
E’ decisamente uno dei nascondigli più originali che sia stato usato per nascondere un carico di droga quello scoperto dalla polizia di frontiera dell’aeroporto di Fiumicino. Infatti due attente donne poliziotto hanno scoperto che nelle protesi al seno e sul lato B di una modella spagnola molto conosciuta, della quale per ora si conoscono solo le iniziali M.F.M. e l’età, ossia 33 anni, si nascondevamo ben due chili e mezzo di cocaina purissima che la donna aveva trasportato in questa maniera da San Paolo del Brasile. E il bello è che la modella si è pure presentata con abiti molto provocanti davanti agli agenti, quasi sfidandoli a scoprirla. Cosa che puntualmente è successa: ad un esame approfondito delle sue ‘forme‘ è spuntata la cocaina e ovviamente per lei è scattato il fermo.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!