Nigeria: attentato al mercato strage di donne

Giornata di sangue in Nigeria dove due esplosioni hanno causato una strage al mercato. Più di 100 le vittime la maggior parte donne

nigeria esplosione mercato

Sarebbero almeno 118 le vittime del presunto attacco terroristisco di ieri in Nigeria, dietro sembra  ci sia le mano del gruppo islamista Boko Haram che ha sequestrato le 200 studentesse lo scorso aprile. Secondo quanto riportato dalla CNN le esplosioni sarebbero state tre, di sui due esplose nel pomeriggio in un mercato affollato dove molte donne stavano facendo la spesa. Grida urla terrore corbi carbonizzati questo è quanto è successo ieri . Il governo nigeriano in un suo comunicato dove condanna il brutale attentato ha assicurato che rimane pienamente impegnata per vincere la guerra contro il terrorismo , “e questa amministrazione non sarà intimidito dalle atrocità dei nemici del progresso umano e della civiltà ” recita il comunicato che sottolinea che la Nigeria è impegnata ad attuare misure anti -terrorismo e le risoluzioni messo avanti in un recente vertice a Parigi .Intanto il bilancio delle vittime purtroppo è destinato a salire.

 

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!