Massa esplode metanodotto. Video


E’ di 10 feriti di cui tre in gravi condizioni il bilancio provvisorio dell’esplosione avvenuta a Tresana, in provincia di Massa, in Lunigiana, L’esplosione causata dalla manovra di un escavatore ha gravemente lesionato alcuni immobili e provocato un incendio di notevoli dimensioni.Intervenuti i vigili del fuoco , l’organizzazione regionale antincendi boschivi e il corpo forestale. A seguito dell’esplosione per motivi tecnici nell’area e nei comuni limitrofi è stata limitata l’erogazione del gas metano. Al momento dell’esplosione alcuni operai stavano effettuando lavori di manutenzione al metanodotto.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!