Mandato d’arresto per Gheddafi

gheddafi27giugno2011
La Corte Penale Internazionale ha spiccato oggi i mandati d’arresto per il leader libico Muammar Gheddafi, il figlio Saif al-Islam e il capo dei servizi segreti, Abdullah al-Senussi, con l’accusa di crimini contro l’umanità.
Il procuratore della Cpi Luis Moreno-Ocampo aveva chiesto lo scorso maggio alla corte di autorizzare l’arresto per l’uccisione “premeditata” dei contestatori libici, dopo che il Consiglio di Sicurezza dell’Onu aveva deferito la questione alla corte.

 

Related Posts

Ben tornato!