La donna è “analogica”, l’uomo è “digitale”

Ragazze, tenetevi forte! Stiamo per rivelarvi il segreto più segreto del mondo; il segreto a causa del quale molti nostri antenati sono stati torturati dall’Inquisizione; il segreto che è così segreto che neanche i servizi segreti ne sono a conoscenza. Infatti noi, per scoprirlo e rivelarvelo, abbiamo dovuto trascorrere l’intera domenica pomeriggio in Tibet a torturare l’anziano monaco, che aveva fatto il voto del silenzio, depositario della conoscenza.
Porgete le orecchie, quindi (ma no! Non dovete provare un paio di orecchini nuovi): l’uomo è digitale, la donna è analogica.
Cosa???? Che volete dire con “tutto qua?”
Questo è il mistero su cui poggia il sottile equilibrio che tiene in piedi l’universo. Dunque: l’uomo è digitale in quanto è un essere semplice, che risponde a semplici regole matematiche. Così come il computer che tutti i giorni usate per leggere questo fantastico blog parte da due soli elementi (0 = sì; 1 = no) per risolvere problemi complessi, l’uomo basandosi su poche ma inequivocabili certezze è in grado di far fronte a qualsivoglia problematica che potrebbe presentarsi.

Blog20.1

La donna, invece, è un essere complesso, analogico, in quanto è capace di assumere tutte le combinazioni possibili ed esistenti tra lo zero e l’uno, ingigantendo così anche i problemucci più piccoli. Ma per meglio spiegare il “fenomeno”, facciamo giusto un paio di esempi pratici dei processi che intervengono nell’uomo digitale e nella donna analogica. Partiamo da una tematica preferita da noi maschietti: il sesso.
Quelle rare, insolite, inconsuete e discontinue volte in cui potreste chiedercelo, le nostre risposte saranno sempre e solo di due categorie: NO (impossibile, ma va vagliato solo come esempio!) o SI. Quindi per l’uomo si può riassumere la risposta con: 0 = Non si fa; 1 = Si fa.
Voi donne, invece, alle nostre frequenti richieste di farlo, rispondete con tutte le combinazioni possibili comprese tra il famoso 0 ed 1. “Mi ha chiesto di fare all’amore… potrei farlo, forse anche a me andrebbe, ma ho la pancia un po’ gonfia… la ceretta non è perfetta… domani devo alzarmi presto… non sono riuscita a stendere le camicie… in America c’è la crisi occupazionale… oggi lo scirocco mi ha fatto venire un mal di testa… speriamo domani non ci sia tramontana…”

Blog20.2

Altro esempio: la vacanza. Per l’uomo digitale: 0 = Mare; 1 = Montagna.
Per la donna analogica: all’estero o nel nostro bel paese? In albergo, in un villaggio o in affitto ? Vicino al mare o prendiamo la macchina? In compagnia o da soli e se in compagnia, con chi ? In macchina o in aereo? Con i suoceri al seguito per i bimbi o puntiamo sugli animatori? Sai che ti dico la vacanza è già passata, restiamo a casa! Si, certo… le patate piangono, l’insalata russa, l’uva passa e i fichi secchi! Chissà dove mai si fermerà la vostra lancetta analogica…
(INSERISCI LA MORALE…)

Related Posts

Ben tornato!