Katie Piper: “Le mie cicatrici non mi sconvolgono più”

Katie è una modella inglese che nel 2008 mentre la sua carriera stava decollando è stata picchiata e sfigurata con l’acido dal suo ex fidanzato. Ora ha deciso di postare le foto su Instagram di  come era il suo volto quando è  stata aggredita.

Katie Piper

Quando mi guardo allo specchio le mie cicatrici non mi sconvolgono più ” Scrive nel post su Instagram la ex modella che ha deciso di rivelare ai suoi fans il suo volto deturpato dopo la brutale aggressione da parte dell’allora boy friend che aveva conosiuto su Facebook. La storia è successa nel 2008 allora se ne è parlato, la ex modella aveva una brillante carriera davanti e aveva vinto da poco un concorso di bellezza, quando ha incontrato Lynch – un appassionato di arti marziali. Lui le stava dietro da tempo e  l’ha contattata via Facebook e hanno deciso  dopo vari contatti di incontrarsi a Reading, dove Katie stava lavorando al momento. Ma dopo solo  due settimane di relazione,  il suo compagno l’ha  violentata, picchiata e pugnalata diverse volte alle braccia e dopo qualche giorno ha pagato qualcuno perchè la sfigurasse con l’acido.

Ora a distanza di sei anni Katie è  sposata è diventata mamma di una bambina  da pochi mesi e conduce un programma televisivo per dare supporto alle donne  che hanno subito violenza.  Con il gesto estremo di pubblicare  le foto del suo volto deturpato ha voluto dare un segnale forte ai suoi numerosi fans su Instagram e a tutte le donne che hanno subito violenze “La prossima volta che ci si guarda allo specchio  devi ripetere a te stessa sono orgogliosa di essere un sopravvissuta.” Parole che fanno riflettere quelle scritte  da questa donna che ha saputo combattere e reagire alla violenza e  sofferenza, come racconta il Daily Mail.

 

 

 

 

 

 

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!