La sua ragazza muore, lui la sposa lo stesso

estero18genaio2012dsw

Una straordinaria straziante storia d’amore dai contorni un po’ macabri si è celebrata in Thailandia. Chadil Deffy ha voluto esaudire il più grande desiderio della sua ragazza Sarinya Kamsook, sposandola…quattro giorni dopo la sua morte. La ragazza, infatti, è stata vittima di un incidente stradale dove aveva riportato diverse ferite e, anche a causa di una storia di malasanità (tutto il mondo è paese). Sarinya anziché essere trasportarta d’urgenza in un altro ospedale perché il reparto di terapia intensiva del nosocomio dove era stata ricoverata era pieno, ha atteso inutilmente diverse ore e non è sopravvissuta.
Chadil a quel punto ha insistito perché il più grande desiderio di Sarinya si avverasse e di conseguenza ha organizzato una cerimonia buddista durante la quale ha sposato il corpo inerte della sua ragazza. L’evento ha avuto luogo nella città di Surin, nel nord della Thailandia.
Diverse persone, tra amici e parenti hanno partecipato al matrimonio-funerale e sostenuto Chadil nei momenti più tristi quando “chiede in matrimonio” Sarinya. Il matrimonio è stato mandato in onda dalla televisione thailandese, ha inondato la blogosfera, dove ha suscitato innumerevoli dibattiti controversi.
Chadil Deffy, ha espresso il suo profondo amore e devozione per la sua ragazza senza vita, Sarinya Kamsook. Deff aveva annunciato l’evento sulla sua pagina Facebook, invitando i suoi amici per il matrimonio-rito funebre con la sua ragazza. Una foto di Chadil, vestito con un abito nero, mentre mette l’anello al dito di Sarinya, si è diffusa rapidamente in tutto il web e sono arrivati migliaia di messaggi di cordoglio e solidarietà attraverso social network e Youtube.
Deffy e Kamssok erano stati insieme per 10 anni. La coppia intendeva sposarsi ma il matrimonio è stato rinviato a causa di numerosi impegni di Deffy e la sua decisione di andare avanti con i suoi studi prima di contrarre matrimonio con Sarinya.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!