Crotone, botte ai bimbi dell’asilo. Arrestate due maestre

154117_0B5DC73D
Grazie alle videocamere nascoste due maestre, accusate di avere picchiato i piccoli alunni di una scuola dell’infanzia di Cirò Marina, nel crotonese ora sono agli arresti domiciliari. Le indagini sono state condotte dai carabinieri della compagnia di Cirò. I militari, attraverso l’installazione di alcune videocamere nella classe delle due maestre, hanno potuto trovare le prove per una denuncia fatta della mamma di una bimba di tre anni, che aveva notato i segni delle percosse sul viso della figlia. Gli episodi di violenza sui bambini registrati dalle telecamere nascoste, nei soli mesi di aprile e maggio scorsi, sono stati circa 40.
Nel provvedimento del Gip del tribunale di Crotone si evidenzia di come le maestre causassero ai piccoli “continue sofferenze fisiche percuotendoli ripetutamente con reiterati colpi e umiliazioni morali, cagionando loro penose condizioni di vita e costringendoli cosi a vivere in un clima di paura e insicurezza, alcuni bambini infatti sembravano visibilmente terrorizzati al solo avvicinarsi delle insegnanti”.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!