Subiaco: anziane legate e picchiate da badanti

carabienieri20luglio2012dsw

Per mesi hanno costretto due anziane di 94 e 86 anni a mangiare legate a una sedia, a restare in casa senza poter uscire, umiliandole e picchiandole a ogni richiesta. L’inferno domestico imposto da due badanti aguzzine a Subiaco, un paese in Provincia di Roma, è stato interrotto dai carabinieri e dalla polizia municipale, che hanno arrestato un’italiana e una romena, rispettivamente di 54 e 48 anni. Le due colf avevano anche prelevato dai conti bancari delle vittime la bellezza di 50 mila euro, secondo quanto ricostruito. La badante italiana è la nuora di una delle anziane. E non è tutto: la signora di 94 anni è l’ultima parente stretta ancora in vita di Gina Lollobrigida, una cugina dell’attrice, che di anni ne ha da poco compiuti 85. Inoltre, il palazzo dove l’aguzzina italiana è stata posta ai domiciliari è lo stesso dove nacque la diva degli anni Cinquanta e Sessanta, a Subiaco, il 4 luglio del 1927.

Related Posts

Ben tornato!