Parolisi oggi rivede la sua Vittoria

parolisi2012

Oggi è giorno importante per Salvatore Parolisi perché per la prima volta da quando è stato arrestato il caporale dell’Esercito accusato di aver ucciso la moglie, Melania Rea, potrà incontrare la figlia Vittoria. Un incontro che ovviamente avverrà in una zona protetta del carcere di Teramo nel quale Parolisi è recluso.
Una visita disposta dal tribunale dei minori anche se i legali dei genitori di Melania, ai quali dall’arresto di Parolisi la bambina è stata affidata, si lamentano del fatto che né la bambina né tanto meno i suoi nonni siano stati adeguatamente preparati per questo tipo di incontro da parte dei servizi sociali di Somma Vesuviana, ossia il paese nel quale vivono. E ovviamente sullo sfondo c’è anche la pressione mediatica dell’evento che sarà sicuramente seguito da tv, siti internet e giornali che ovviamente vogliono essere in prima fila. In fondo però si tratta del riconoscimento di un diritto di Salvatore Parolisi visto che nell’ordinanza del Tribunale che gli toglieva temporaneamente la potestà sulla bimba si diceva anche che non gli veniva contestato nulla di specifico nei confronti di Vittoria. Questa comunque sarà una lunga battaglia legale, come quella per scoprire il colpevole di quel terribile delitto.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!