Il compagno la tradisce in casa, lei tenta di evirarlo a morsi

carabinieri18luglio2012dsw

Come riporta il Resto del Carlino domenica è stata una notte particolare a Porto Recanati(Macerata), che invece di “hard”, si è trasformata in un incubo. E’ finita nel peggiore dei modi per lui: la fidanzata tradita ha tentato di evirarlo e l’uomo è dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso e a quattordici punti di sutura. L’uomo, con una compagna ufficiale da una parte e l’amante dall’altra, ha osato troppo portando l’altra a casa, nel quartiere Montarice. Avrebbe voluto trascorrere una notte di fuoco all’insegna della trasgressione. Ma solo con lei. Almeno inizialmente. Purtroppo per lui non aveva fatto i conti con la compagna che, casualmente, aveva deciso di tornare a casa prima del previsto. La donna tutto poteva pensare tranne di trovare nel suo nido d’amore il compagno nel letto con un’altra donna. Umiliata e tradita nel suo orgoglio di donna ha pensato bene ad una vendetta immediata ed esemplare. Ha fatto finta di accondiscendere senza alcuna forma di gelosia ad un rapporto sessuale a tre, così da lasciare sul suo letto beati e tranquilli compagno ed amante. E proprio sul più bello dello scambio di effusioni col suo uomo gli ha morso il pene. La donna tradita, così sembra, non avrebbe lasciato la presa e all’uomo non è rimasto che i 14 punti di sutura messi grazie alla corsa in ospedale. Dell’episodio sono stati informati i carabinieri che stanno cercando di fare chiarezza su quanto accaduto.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!