Bologna, commerciante si suicida per pendenze con il fisco

668332e501860b13f7e03d58deaf3e89
Un commerciante bolognese di 48 anni e’ stato trovato impiccato nel suo negozio, una rivendita di ricambi per casalinghi in via Duse, alla periferia di Bologna: secondo quanto si e’ appreso aveva pendenze economiche con Equitalia. Ha lasciato un biglietto il cui contenuto non e’ ancora noto. ‘In questo momento non e’ possibile formulare nessuna ipotesi sui motivi del gesto’, ha detto il Procuratore aggiunto Valter Giovannini, portavoce della Procura. Indaga la polizia.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!