Bologna, bimbo in gita smarrito, ma stava solo dormendo

scuolabus-22
Disavventura, per fortuna questa volta a lieto fine, per un bambino bolognese di cinque anni che ha rischiato di essere smarrito dalle sue maestre. Con i compagni di scuola era andato in gita, ma quando tutto il gruppo ha fatto ritorno nell’asilo del Centro storico del capoluogo emiliano le insegnanti si sono accorte che un bimbo mancava all’appello. Il ragazzino semplicemente si era addormentato sui sedili dello scuolabus utilizzato per il trasporto e quando i compagni sono scesi, nel trambusto che è normale per una classe di quell’età, nessuno se n’è reso conto.
Ovviamente appena accortisi della sua sparizione, dalla scuola è partita la richiesta d’aiuto alla polizia, ma quando le ricerche stavano cominciando è venuto in mente di contattare anche la ditta che aveva effettuato il trasporto. Il mezzo era rientrato alla base, nel paese di Marzabotto, e l’autista, una volta contattato, ha ispezionato il mezzo ritrovando subito il bimbo che non si era accorto di nulla e stava continuando a dormire. Così è stato prelevato dai carabinieri che operano nella zona e riconsegnato ai genitori. Non è dato di sapere, invece, se la scuola prenderà provvedimenti nei confronti delle insegnanti, anche se alla fine è andato tutto bene.

Related Posts

Ben tornato!