Abusava della sorella di 11 anni

abusi

E’ stato condannato ad un anno un uomo di 35 anni, residente nei pressi di Morbegno in Valtellina, che più volte aveva abusato della sorella minore, una ragazzina di soli 11 anni. Dopo diversi tentativi da parte del fratello di spogliarla e toccarla nelle parte intime, la giovane è crollata e ha confidato il tutto alle maestre. Un atto di coraggio che fatto scattare l’inchiesta della Procura di Sondrio contro il fratello. Il giovane è stato quindi condannato con rito abbreviato ad un anno di reclusione dal giudice Carlo Camnasio con l’accusa di violenza sessuale ai danni della sorella. Il giudice oltre la condanna ha stabilito una serie di pene accessorie come l’interdizione perpetua da qualsiasi incarico nelle scuole di ogni ordine e grado.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!