Lasciato dalla fidanzata accoltella lei e il nonno

crabinieri-auto
Un raptus ha armato la mano di Loris Gagliano, 24enne di Caltagirone (nel catanese), scatenato dalla decisione della fidanzata di mettere fine alla relazione con lui. Il rapporto tra i due era da tempo in crisi ma nulla faceva presagire questa terribile fine. Loris, giovane di buona famiglia, ha improvvisamente ma freddamente ucciso a coltellate la fidanzata, Stefania Nocesua coetanea, e il nonno della ragazza, Paolo Miano (di 71 anni). Ad essere coinvolta nella mattanza, anche se in maniera non grave, anche Gaetana Ballirò, nonna della ragazza che ha provato in ogni modo a fermare il giovane.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!