Rischia la vita per una banale appendicite

barella29dicembre2011dsw
Un uomo ha rischiato la vita per una banale appendicite a causa del suo peso di 190 chili. Il fatto è accaduto all’ospedale ‘Perrino’ di Brindisi, una struttura non adeguata perché non dispone di letti in grado di sostenere il peso dell’uomo. Un avventura quella del 53enne iniziata il 26 di dicembre e che presto si è trasformata per l’uomo in una vera e propria odissea.
Ritardi e trasferimenti che hanno fatto rischiare la vita all’uomo trasformando l’appendicite in peritonite. Solo lo spostamento agli Ospedali Riuniti di Foggia e la decisione del primario di operarlo gli hanno permesso di salvarsi. Il 53enne è ora ricoverato nel reparto di Rianimazione: la prognosi sarà sciolta solo dopo il decorso post operatorio.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!