Berlusconi: “Via il Pdl si torna a Forza Italia”

silvio-berlusconi-luglio-12

Silvio Berlusconi ha annunciato a breve il ritorno al nome del vecchio partito Forza italia per il Pdl.
L’ex premier lo ha detto in una intervista alla Bild che uscira’ oggi. Ecco alcune anticipazioni. ”Noi ci auguriamo una Germania piu’ europea e non un’Europa piu’ tedesca”, ha detto Berlusconi che ha criticato la ”eccessiva politica di risparmio” di Angela Merkel. ”Al momento si avverte una certa supremazia tedesca in Europa. E proprio per questo – ha aggiunto – noi auspichiamo da Berlino una politica europea lungimirante, solidale e aperta”.

Se noi abbiamo di nuovo sotto controllo il nostro bilancio statale e’ in gran parte grazie al mio governo”. Lo ha detto Silvio Berlusconi alla Bild, secondo un’anticipazione. L’ex premier ha sostenuto di essere stato il primo leader occidentale ad aver riconosciuto il pericolo della crisi e ad aver introdotto le riforme.

Bunga Bunga? Io vittima di magistrati di sinistra

Berlusconi si considera una vittima della giustizia nell’affaire del cosiddetto ‘Bunga Bunga’. Per l’ex premier si e’ trattato di una ”campagna diffamatoria  da parte della magistratura, che in parte e’ di sinistra”. Le ragazze coinvolte sono accusate di prosituzione ”anche se hanno solo ballato, come in tutte le discoteche del mondo”. Berlusconi si e’ mostrato convinto che le accuse si smonteranno: ”Tutte le accuse si dissolveranno nel nulla, come negli altri processi, che sono stati fatti contro di me. Erano piu’ di 50 o io ho pagato piu’ di 428 milioni di euro per avvocati e consulenze giuridiche”.
”Io non credo che qualcun altro oltre me avrebbe resistito a cosi’ tanti attacchi”, ha aggiunto,

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!