America’s Cup : tragedia in mare, muore l’inglese Simpson

aC-13
L’olimpionico inglese Andrew Simpson, oro a Pechino 2008 e timoniere del catamarano svedese Artemis, è morto ieri in un incidente di allenamento nella baia di San Francisco in vista della prossima America’s Cup che si terrà proprio nelle acque della città californiana a partire da luglio.

Durante gli allenamenti, in prossimità delle Treasure Island, il catamarano si è rovesciato, uccidendo Simpson e ferendo almeno altre 11 persone che sono stati trasferiti in una barca di supporto gestita da Oracle.
«L’intero team Artemis Racing è devastato da quanto accaduto – afferma il ceo Paul Cayard -. Le nostre condoglianze di cuore vanno alla moglie e alla famiglia di Andrew».

Related Posts

Ben tornato!