Coratella di agnello: ricetta facile e veloce

Come pulire e cucinare la Coratella di agnello: ricetta facile e veloce per preparare questo piatto tipico alla perfezione!

coratella di agnello

Ingredienti per 4 persone
  • 600 gr di budellini d’agnello
  • 1 kg di quinto quarto di agnello: fegato, polmoni, cuore, animelle
  • 800 gr di cipolla
  • Aceto di vino
  • Limone
  • Olio
  • Sale e pepe
Procedimento ricetta coratella d’agnello
Pulire e lavare bene la carne lasciandola sotto l’acqua corrente per circa 15 minuti, i budellini vanno lavati in acqua bollente, lasciati per qualche ora a bagno in acqua e aceto di vino bianco.
Tagliare a cubetti di cm 2 le interiora, intrecciare le budella d’agnello e tagliare ogni 5 cm di lunghezza. Sbianchire le interiora in acqua salata (5 minuti) e le budelline (30 secondi); scolare ed asciugare bene.
Dare una prima cottura alla coratella di agnello in padella senza grassi. Togliere la carne e cuocere nello stesso recipiente la cipolla a 3/4 di cottura, togliere e tenere in caldo.
Soffriggere in olio la coratella, salare, pepare e portare a fine cottura dorandola bene in ogni lato; Finire di cuocere con la cipolla e spruzzare con il succo di limone.
Servire la coratella caldissima con il sugo di cottura.
Varianti e altre ricette sulla coratella d’abbacchio
Le ricette a base di frattaglie nella cucina italiana sono prevalentemente concentrate nel centro Italia. Dalle Marche alla Toscana all’Umbria fino alla regione Lazio dove a Pasqua  si mangia la coratella con carciofi oltre al solito abbacchio con patate. Ogni regione ha la sua tradizione per cucinare  questo secondo piatto con le interiora dell’agnello.
Tuttavia esiste anche una versione della coratella sarda arrosto, si tratta di una ricetta più elaborata da cuocere sulla brace.
VEDI ANCHE
0/5 (0 Recensioni)

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!