I 5 migliori dolci con rabarbaro che puoi fare in primavera

Ricette dolci con rabarbaro, dolci freddi e dolci al forno scelti per te dai migliori siti web di cucina su Instagram e con tutte le spiegazioni.

Ecco le ricette dei 5 migliori dolci con rabarbaro da preparare in primavera: abbiamo setacciato Instagram e i migliori siti web di cucina anglosassoni e scelto per te, fra le proposte più recenti, cinque idee per creare dolci fatti in casa bellissimi con questo ingrediente insolito, dal gusto particolare, che suscita tutta un’aura un po’ romantica fatta di pomeriggi bon ton con le amiche, magari in veranda se la primavera si mostra gentile, o da proporre per la tavola di Pasqua.

dolci con rabarbaro

Ricette dolci con rabarbaro fresco

Tiramisù al rabarbaro e mascarpone

Si tratta di un dolce al cucchiaio con il rabarbaro fresco e relativamente facile, adatto a quando le giornate si scaldano e i ritrovi con le amiche si spostano in giardino, in un fiorire di abiti leggeri e cappellini di paglia.

tiramisu rabarbaro ricetta
Magdalena Hendey Instagram

Taglia a pezzetti circa 10 coste di rabarbaro e lasciale sobbollire per 20-30 minuti con 2 parti di zucchero e 1 di miele di acacia, considerando una quantità totale pari a circa metà del peso del rabarbaro, aggiungendo pochissima acqua se necessario.

Prepara la base per il tiramisù al rabarbaro  montando a neve fermissima 3 albumi e mescolandoli poi con 400 g di mascarpone, 80 g di zucchero e 1 tuorlo (facoltativo). Disponi nelle coppe la crema alternandola con il rabarbaro, in modo da creare degli strati. Lascia rassodare in frigo per almeno 3 ore. Quanto ai savoiardi, puoi spezzettarne qualcuno sul fondo, infilarne un paio nella coppetta o farne a meno del tutto. Servi (sotto un bersò fiorito?), guarnendo con un ciuffetto di menta fresca.

Mousse alla vaniglia con rabarbaro rosso

Nelle ricette dolci vaniglia e rabarbaro sono due opposti che si attraggono. In questo caso, l’ortaggio acidulo è usato come complemento e decorazione rispetto al delizioso dolcetto proposto, un po’ laborioso da preparare ma di sicuro effetto.

dolci freddi mousse vaniglia e rabarbaro
Yoanne Yolles Instagram

Occorre preparare una base di pasta sablée: le proporzioni sono di 250 g di farina, 140 g di burro freddo tagliato a dadini, 100 g di zucchero bianco, 1 tuorlo, 1 pizzico di sale; devi poi impastare insieme farina e burro (meglio se con l’impastatore elettrico, l’impasto non deve scaldarsi), quindi aggiungere il resto degli ingredienti e lasciare riposare in frigo per almeno 30 minuti. Stendi sottilmente l’impasto, ricavane tanti dischi e cuocili per pochi minuti in forno a 180 °C.

Per le mousse, fodera delle ciotoline semisferiche con pellicola alimentare e versaci una crema composta così: 200 g di crema pasticciera aromatizzata con i semi contenuti in un baccello di vaniglia, 200 g di panna montata, 100 g di meringa all’italiana (se non sai come prepararla, semplifica usando del formaggio tipo robiola sbattuto con poco zucchero a velo), 12 g di colla di pesce stemperata nella crema pasticciera tiepida.

Lascia riposare in frigo le mousse per almeno 3 ore, quindi sformale sopra alle basi e guarniscile con dei lamponi. Completa con una quenelle di ganache al cioccolato bianco o un ciuffo di panna montata. A parte, disponi sul piatto le coste di rabarbaro calde, che avrai fatto cuocere dolcemente, per 15-20 minuti, insieme a una quantità di zucchero di canna pari a metà del peso del rabarbaro. Servi questa mousse vaniglia e rabarbaro (accompagnandola con una buona conversazione sul tempo e sulla fioritura dei crochi).

Dolci con rabarbaro, ricetta torta rovesciata

Ecco una classica torta rustica da pomeriggio, perfetta da servire con il tè delle cinque presentando le fette su graziosi piattini vintage decorati.

torta rovesciata rabarbaro
Kataline Esenberg Instagram

Questa torta è molto semplice da preparare: occorre per prima cosa sbollentare qualche costa pulita di rabarbaro per 5 minuti in poca acqua addolcita con 4 cucchiai di miele, quindi disporre le coste ben scolate sul fondo di una teglia. A questo punto si aggiunge l’impasto, preparato con 100 g di farina di mandorle o nocciole, 100 g di farina di grano saraceno, 50 g di farina bianca, 200 g di zucchero, 1 bicchiere di olio di oliva leggero o di semi, 1 bustina di lievito, 3 uova intere. Lascia cuocere in forno a 180 °C per circa 20-30 minuti (vale la prova stecchino), aspetta che il dolce con rabarbaro si raffreddi e poi capovolgilo sul piatto da portata o su un’alzatina di porcellana. Imprescindibile, a questo punto, la tovaglia fiorata.

Ricette dolci con rabarbaro in conserva

Cheesecake al rabarbaro e frutti di bosco

cheesecake rabarbaro Intagram
Instagrram madogblomster

Prepara una base frullando insieme 200 g di biscotti tipo digestive e 80 g di burro morbido, quindi disponila sul fondo di uno stampo a cerniera. Prepara ora la crema: mescola 250 g di formaggio tipo robiola, 200 g di panna montata, 150 g di zucchero, 2 albumi montati a neve. Fai intiepidire 50 g di marmellata di rabarbaro, aggiungendo pochissima acqua se fosse molto densa, e stemperavi 12 g di colla di pesce precedentemente lasciata in ammollo in acqua per qualche minuto. Unisci il tutto alla crema, versa il composto nello stampo e lascia rassodare in frigo per almeno 3 ore. Guarnisci con fragole, lamponi e mirtilli. Servi a fette la cheesecake (durante la riunione mensile del gruppo di lettura dedicato a Jane Austen?), accompagnando con un bicchierino di vino liquoroso dolce.

Crostata vegana con marmellata di rabarbaro

Per chi ama sì le atmosfere di una volta ma sta anche al passo con i tempi, ecco una crostata vegana perfetta per accontentare ospiti con esigenze particolari (pensaci, se per caso hai un bed & breakfast o organizzi picnic comunitari!).

crostata vegana al rabarbaro
Blake Master Instagrram

Per l’impasto, mescola 200 g di farina bianca, 100 g di farina di nocciole, 80 g di zucchero di canna, 1/2 bicchiere di olio di oliva leggero o di semi, latte di riso quanto basta a ottenere un impasto omogeneo. Stendi il tutto sul fondo di una teglia foderata con carta da forno, quindi spalma la marmellata di rabarbaro. Fai cuocere a 180 °C per 20-30 minuti. Se vuoi, completa coprendo la superficie della torta appena sfornata con nocciole tritate tostate per pochi istanti in padella insieme a 1 cucchiaino di zucchero di canna. Servi il dolce con rabarbaro ancora tiepido, magari insieme a una selezione di infusi.

Vedi anche: Dolci torta facile e soffice alle albicocche

 

0/5 (0 Recensioni)

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!