Preparazioni di base: la pasta frolla

La pasta frolla è ideale per preparare crostate e biscotti semplici e fragranti. Per un’ottima preparazione della pasta frolla bisogna seguire alcuni consigli: il burro dev’essere inserito nell’impasto freddo, appena tirato fuori dal frigo, e la lavorazione della pasta, sia prima che dopo il riposo, dev’essere veloce in modo tale da non scaldare troppo l’impasto che altrimenti risulterà molle e inutilizzabile. Nel caso vi capiti di lavorarla troppo potete formare una pallina e riporla per 10 minuti in frigorifero prima di riutilizzarla nella lavorazione del vostro dolce preferito.
Per preparare 500 gr circa di pasta frolla servono:
•200 g di farina
•100 g di zucchero
•100 g di burro
•2 uova
•sale q.b.

 

pasta_frolla_step_1_Mettete la farina in un recipiente ampio e merscolatela allo zucchero e ad un pizzico di sale.
pasta_frolla_step_2_Nel centro versate un uovo intero e un tuorlo e rompetelo con una forchetta, stando attenti a non mescolarlo troppo con la farina.

 

pasta_frolla_step_3_Aggiungete il burro a pezzetti appena tolto dal frigorifero e iniziate ad impastare con le mani.
pasta_frolla_step_4_Impastate velocemente fino a quando la pasta frolla non risulterà liscia ed omogenea.

Non preoccupatevi se all’inizio della lavorazione la farina tenderà a staccarsi: basterà inserirla al centro dell’impasto e piegare questo su se stesso in modo da inglobare i pezzetti non ancora ammorbiditi dal burro.

pasta_frolla_step_5_A fine lavorazione avvolgete la pasta frolla nella pellicola trasparente e ponete in frigo per almeno mezz’ora.

Controllate che la vostra pellicola trasparente sia idonea al contatto con tutti i tipi di alimenti, ovvero che non contenga PVC.

La vostra pasta frolla è pronta! Per usarla stendetela con un matterello sopra un piano liscio leggermente infarinato raggiungendo uno spessore di 3-4 millimetri e utilizzatela seguendo la vostra ricetta preferita.

 

Vedi anche: Pasta, tutto quello che c’è da sapere. Ricette con pasta, tipi di pasta, proprietà e curiosità

0/5 (0 Recensioni)

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!