Nuovo album One Direction: Made in the A.M. esce il 13 novembre 2015. Video e tracklist

Quinto album per gli One Direction: Made in the A.M. sarà pronto prima di Natale. Ma purtroppo nessuna tournée 2016 in vista.

One Direction
REUTERS/Mario Anzuoni

 Un nuovo album degli One Direction è sempre un evento attesissimo tra gli appassionati di musica pop, in particolare tra gli under 20 dove la band attira fasce consistentissime di fan.

Il gruppo anglo-irlandese ha perso negli ultimi tempi uno dei suoi membri, Zayn Malik che ha voluto intraprendere una carriera solista. I 4 membri restanti, Louis Tomlinson, Liam Payne, Harry Styles e Niall Horan, ora sono tornati in studio per registrare il quinto album live della loro carriera.

Made in the A.M. pronto per Natale

Il 13 novembre sarà nei negozi Made in the A.M., il primo lavoro realizzato appunto dopo la dipartita di Malik.

Il 31 luglio è già uscito il primo singolo, Drag me down che in sole 48 ore era già al primo posto tra i brani più scaricati di iTunes in 82 nazioni nel globo. Volete un altro dato della popolarità della band? In un solo giorno su Spotify ci sono stati 4,75 milioni di ascolti del singolo, numero che l’ha reso il brano più sentito di sempre in una singola giornata sulla popolare piattaforma.

Il 22 settembre è poi uscito il secondo singolo, Infinity.

Made in the A.M. tracklist

Eccovi le 17 tracce che saranno presenti sull’album: Hey angel, Drag me down, Perfect, Infinity, End of the day, If I could fly, Long way down, Never enough, Olivia, What a feeling, Love uou, goodbye, I want to write you a song, History, Temporary fix, Walking in the wind, Wolves, “A.M.”.

Qui sotto potete vedere il video del primo singolo Drag me down:

Tournée Made in the A.M.? Purtroppo no, almeno per ora

Seguiranno concerti alla pubblicazione del disco? Purtroppo per i fan allo stato attuale non è prevista nessuna esibizione live nel 2016, anzi nei mesi scorsi si sono rincorse le voci di scioglimento della band (non nuove, in verità, ciclicamente torna questo gossip ad animare la pagine dei media on e offline).

Sono però stati gli stessi One Direction a chiarire che dopo la promozione del disco, da marzo 2016, la band non si separerà ma semplicemente si prenderà un periodo di riposo dopo anni vissuti molto intensamente.

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!