La bellezza fa male, lo dice Beyoncé

Si chiama “Pretty hurts” ed è l’ultimo successo di Beyoncé. Un video crudo e intenso che critica l’ossessione per l’immagine e i concorsi di bellezza, dove i sorrisi e i lustrini nascondono spesso disperazione e vuoto esistenziale.

Beyonce Pretty hurts immagine da You Tube

Quello che indossi è tutto ciò che conta, il dolore sparirà con i concorsi di bellezza, questa volta la corona sarà mia, ma tutto questo fa male, fa molto male. Sa di cosa parla Beyoncé – e abbiamo la prova alla fine del video – quando in “Pretty hurts”, suo nuovo singolo di successo, critica il mondo dei concorso di bellezza, la chirurgia estetica e i canoni di bellezza imposti dalla moda. Un’ossessione per l’immagine, l’apparire, il look e il piacere a tutti i costi, che spesso nasconde un vero vuoto esistenziale.

Un video eccezionale ma terribile

Nel nuovo video “Pretty Hurts” Beyoncé veste (anzi: sveste) i panni di una giovane miss che canta e sorride davanti al pubblico, ma dietro le quinte piange, vomita e si dispera. Le immagini sono belle e raffinate ma allo stesso tempo crude e intense. Il risultato è un video di successo che colpisce e fa riflettere. Uno dei commenti più votati su Youtube dice: “E’ un video eccezionale ma è terribile sapere che tante ragazze si sentono in questo modo”.

Il testo è uno dei più personali e profondi cantati dalla star texana. Ci sono riferimenti anche ai famigerati concorsi di bellezza per bambine. La regia è di una nota regista di videoclip, la cubana Melina Matsoukas, che aveva già lavorato con Beyoncé ma anche con Alicia Keys, Christina Aguilera e Rihanna.

 Altre star avevano rifiutato la canzone

E a proposito di Rihanna: la canzone “Pretty hurts” era stata proposta dalla sua autrice, l’australiana Sia Furler, anche alla cantante delle Barbados, che forse non ne aveva colto le potenzialità. Stessa cosa per Katy Perry, che incredibilmente l’aveva rifiutata, commettendo secondo molti un clamoroso errore, visto l’enorme successo che il singolo sta ottenendo in queste settimane. Il video vede anche il cameo del grande attore Harvey Keitel

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!