Come diventare attrici: i primi passi per cominciare

Come si diventa attrici in Italia? Quali sono i passi per diventare attrici, di cinema, di teatro o di televisione? Ecco i nostri consigli con i primi passi da seguire.

Fin da bambine il vostro sogno è stato quello di diventare attrici e ora, da adulte, è arrivato il momento di darsi da fare per realizzare questo sogno. Ma come fare? Come diventare attrice, sia che si tratti di attrice di cinema, di televisione o di teatro? Come tutte le cose, ci vuole innanzitutto un po’ di metodo.

Come diventare attrice?

Essere attrice o attore significa padroneggiare una disciplina artistica, ovvero avere le competenze che ci permettano di diventare bravi e capaci per poter poi esercitare al meglio possibile la professione.Sì, perché anche quella dell’attrice o dell’attore è un mestiere. Nonostante la categoria degli attori sia da sempre, per motivi storici e culturali, svalutata rispetto ad altre professioni, si tratta di un vero e proprio impiego, che richiede conoscenze specifiche.

Partire dalle basi

La prima cosa da fare per diventare attrici è fare esercizio, per avere un’idea di cosa voglia dire recitare. Prima infatti di iscriversi a scuole o a corsi viene l’esercizio in solitudine, in casa. Anzi, a dire la verità, l’esercizio in solitudine, se si è seri riguardo al mestiere dell’attore, sia di cinema sia di teatro, non finirà mai per tutta la durata della vostra carriera. Leggere ad alta voce prosa e poesia, acquisire una buona consapevolezza del proprio corpo, fare esercizi sull’uso della voce (cercando di lavorare sull’articolazione delle parole, la dizione e la voce cantata), guardare film e spettacoli di teatro (se non avete modo di vederli dal vivo, Youtube è una fonte inesauribile di risorse) sono i primi passi da fare per capire in cosa consiste più o meno il mestiere dell’attore.

La formazione

Solo dopo aver messo in saccoccia i rudimenti allora si può pensare ad iscriversi ad una scuola o a corsi. In Italia ci sono diverse scuole prestigiose, come la Paolo Grassi di Milano e l’Accademia d’Arte Drammatica Silvio d’Amico, la Scuola Nazionale del Cinema di Roma e per diventare allievi bisogna sostenere un’audizione. Questo significa che, per entrare, bisogna già avere delle competenze. Ecco allora che l’esercizio a casa diventa fondamentale. Se non ci si può spostare dalla città natale, si possono sempre cercare realtà più locali, corsi, workshop e seminari, che possono comunque essere altamente professionalizzanti. O comunque, realtà che offrano la possibilità di fare esperienza sul palco, se il vostro interesse principale è ad esempio il teatro. Ce ne sono tantissime, ovunque, in tutta Italia.

Vedi anche: Come diventare cantante?

Le agenzie

Una volta terminata la propria formazione (che, ripetiamo, non finisce comunque mai) bisogna cercare di fare più esperienza possibile. A questo punto bisogna capire in quale ramo volete specializzarvi. Nel caso di cinema e televisione, bisogna innanzitutto cercare un agente. Esistono numerosissime agenzie di spettacolo, sia in Italia che all’estero, che cercano nuovi talenti. Fate una lista delle più conosciute (di solito sono le più serie) e mandate il vostro curriculum, foto, e, se ce l’avete già pronto, uno showreel, ovvero un video di pochi minuti dove vengono raccolti i momenti migliori delle vostre perfomances. Ma di solito è l’agenzia stessa che, se decide di accogliervi nella sua scuderia, provvederà poi a creare tutto ciò che serve per eventuali produttori, registi e soprattutto vi segnalerà i provini per ruoli che potrebbero essere adatti a voi, sia per il cinema che per la televisione.

Prendere l’iniziativa

Anche per quanto riguardo l’attore di teatro l’agente può essere utile, ma ci si può gestire più autonomamente. Ad esempio partecipando a bandi pubblici indetti dai teatri delle città, (magari anche della vostra) o unirsi a compagnie teatrali o addirittura crearne una propria. Bisogna essere determinate, creare una rete di amicizie e contatti, e prepararsi a una vita di soddisfazioni ma anche sacrifici, senza mai perdere l’entusiasmo e la voglia di fare.

VEDI ANCHE: LE NUOVE ATTRICI ITALIANE CHE DOVRESTI CONOSCERE

Articoli Correlati

Add New Playlist