Inter-Sassuolo, probabili formazioni: dove vederla in TV

L’Inter ospita il Sassuolo a San Siro (ore 18.45) nel recupero della 28esima giornata di Serie A: il vantaggio, già consistente, potrebbe diventare quasi incolmabile

Inter-Sassuolo, recupero 28esima giornata di Serie A – L’Inter ha già otto punti di vantaggio sul Milan. E potrebbero diventare addirittura 11 se arrivasse la vittoria nel recupero contro il Sassuolo. Che a otto turni dalla fine del campionato sono abbastanza per cominciare il conto alla rovescia.

Inter Torino
I giocatori dell’Inter festeggiano il gol del raddoppio di Lautaro Martinez (Foto Inter Official Twitter)

Inter a +8

Le statistiche del campionato dicono molto, se non tutto, del fatto che l’Inter è ormai lanciata verso uno scudetto inseguito dal 2011. Nove vittorie consecutive: dal 30 gennaio in poi i nerazzurri non hanno sbagliato un colpo: 21 gol a bersaglio, appena tre quelli subiti. E anche se i nerazzurri non sempre hanno giocato ad altissimo livello, la quadra di Antonio Conte ha sempre portato a casa il massimo risultato.

La partita è in programma, come Juventus-Napoli, attesa e rinviata per mesi, alle 18.45, una decisione resa necessaria dalla concomitanza con i quarti di finale di Champions League, in programma alle 20.45.

Inter tra assenti e squalificati

Antonio Conte dovrà rinunciare a Kolarov e Perisic, infortunati, ma anche a Bastoni e Brozovic, squalificati dopo la vittoria di Bologna. Prevedibili gli inserimenti di Sensi con Ranocchia confermato in difesa dopo la buona prova del Dall’Ara. Probabile in attacco l’inserimento di Alexis Sanchez al fianco di Lukaku per dare un po’ di riposo a Lautaro Martinez.

Il Sassuolo deve fare i conti con assenze di rilievo: Caputo e Berardi, ma anche Defrel e tutti i nazionali (Locatelli, Ferrari e Muldur) ancora esclusi dopo il focolaio di Covid nelle varie nazionali. Confermato il modulo a una punta.

Inter-Sassuolo, probabili formazioni

Nella gara d’andata, il 28 novembre scorso, netta vittoria dell’Inter a Reggio Emilia: Inter subito in vantaggio con Sanchez, raddoppio quasi immediato propiziato da un’autorete di Chiriches e terzo gol di Gagliardini dopo un’ora di gioco. Gara mai in discussione.

Queste le probabili formazioni previste per questo pomeriggio:

Inter: Handanovic, Skriniar, Ranocchia, De Vrij, Hakimi, Barella, Eriksen, Gagliardini, Young, Lukaku, Sanchez. Allenatore Antonio Conte

Sassuolo: Consigli, Toljan, Chiriches, Peluso, Rogerio, Magnanelli, Lopez, Traoré, Djuricic, Boga, Raspadori. Allenatore Roberto De Zerbi

Inter-Sassuolo, statistiche e probabili formazioni

Il Sassuolo si è sempre dimostrato all’altezza dell’Inter. Da quando la squadra emiliana si è stabilmente inserita in Serie A i neroverdi janno ottenuto sette vittorie in quindici incontri: sei i successi dei nerazzurri, due i pareggi. Paradossalmente è l’Inter ad avere le statistiche peggiori. Ma la squadra nerazzurra è imbattuta nelle ultime quattro partite con il Sassuolo (con due vittorie).

Inter all’inseguimento di un altro primato. Quello del numero di vittorie consecutive: la striscia nerazzurra più lunga fu di tredici partite, la ottenne Mourinho nel 2011 con la squadra del triplete.

ll match sarà diretto da Massimiliano Irrati, coadiuvato dai guardalinee Vivenzi e Mondin con Abisso quarto uomo e Banti al VAR.

Si gioca allo stadio “Meazza” di MIlano San Siro mercoledì 7 aprile alle 18.45 con diretta su DAZN: telecronaca di Pierluigi Pardo con il commento tecnico di Simone Tiribocchi.

VEDI ANCHE

CALENDARIO SERIE A PARTITE SKY DAZN

QUANDO GIOCA LA JUVE CALENDARIO

Le ultime dichiarazioni di Conte prima del match

Related Posts

Ben tornato!