Serie B partite di oggi e domani. Ottava giornata.

Serie B 2021-2022, ottava giornata: orari delle partite da vedere oggi e domani, e la situazione in classifica delle venti squadre della serie B

serie b ottava giornata monza
Monza calcio (Instagram)

Serie B, ottava giornata – Ritorna, dopo la sosta, il campionato cadetto. Un torneo sempre combattutissimo, spettacolare e imprevedibile. Alzi la mano, ad esempio, chi si sarebbe aspettato di trovare in testa alla classifica, dopo sette giornate, il sorprendente Pisa: con 19 punti, frutto di sei vittorie e un pareggio, i toscani allenati da Luca D’Angelo hanno finora sbaragliato l’agguerritissima concorrenza, abbozzando un’autentica mini-fuga (seconda è la Cremonese a quota 15).

VEDI ANCHE: CALENDARIO SERIE B TUTTE LE PARTITE

Serie B: Crotone-Pisa

I nerazzurri pisani, nell’ottava giornata di campionato, affronteranno questo pomeriggio (ore 14) in trasferta il Crotone, in un testacoda da brividi. I calabresi, reduci da una partenza deludentissima, hanno infatti raggranellato appena 4 punti, scaturiti da altrettanti pareggi, e non hanno ancora assaporato il gusto della vittoria.

La formazione di Francesco Modesto, forse giunto alla sua ultima spiaggia per salvare la panchina, occupa la diciassettesima posizione, in piena zona playout. Il match in casa con il Pisa può essere l’occasione perfetta per un rilancio, ma la truppa di D’Angelo ha finora messo in mostra un calcio sfavillante e, al contempo, redditizio, vincendo e convincendo praticamente su tutti i campi. Si tratta, dunque, di una sfida da non perdere.

Serie B partita: Cremonese-Benevento

Quella tra grigiorossi e giallorossi è senz’altro la sfida di cartello dell’ottava giornata. Si disputerà domani alle ore 14 allo stadio Zini di Cremona, e metterà di fronte due squadre dalla vocazione spiccatamente offensiva, oltre che due serie candidate alla promozione diretta in serie A.

La Cremonese, come detto, si è insediata in seconda posizione alle spalle della capolista Pisa, mentre il Benevento insegue, in sesta posizione, ad appena tre lunghezze di distanza. Classica gara da tripla in schedina. Occhio al possibile impiego, nel Benevento, di Gianluca Lapadula, di rientro dalla trasferta intercontinentale con la maglia del suo Perù.

Ascoli-Lecce

Di sicuro interesse anche la gara tra marchigiani e salentini, in programma questo pomeriggio alle 14 allo stadio Del Duca di Ascoli. Si affrontano due attacchi capaci – entrambi – di segnare 12 gol in 7 giornate, e due squadre separate in classifica da un solo punto (a quota 14 il Lecce, a 13 punti l’Ascoli). A giudicare dall’avvio di stagione, le due formazioni sembrano destinate a lottare fino all’ultimo quantomeno per un posto nei playoff-promozione.

Partita serie B: Parma-Monza

Quello del Tardini è lo scontro tra le “deluse” del torneo cadetto. Parma e Monza erano partite con aspettative altissime e, nei pronostici della vigilia, avrebbero dovuto contendersi le primissime posizioni della graduatoria. Invece finora le cose sono andate diversamente: la squadra di Gigi Buffon, allenata da Enzo Maresca, ha dimostrato una fragilità e, soprattutto, un’incostanza (anche nell’arco della stessa partita) difficilmente preventivabili scorrendo i nomi dei giocatori che compongono l’organico emiliano.

Il Monza di Giovanni Stroppa, nonostante gli investimenti fatti negli ultimi anni, non è ancora riuscito a centrare l’obiettivo dichiarato dell’approdo in serie A. I lombardi, in 7 giornate, hanno conquistato appena 9 punti: esattamente lo stesso score dei parmensi. Il match, in programma domani alle ore 16,15, si preannuncia dunque come una sorta di spareggio per riemergere dalle sabbie mobili del centroclassifica.

VEDI ANCHE: CLASSIFICA SERIE B AGGIORNATA

Le altre partite di serie B in calendario

Il programma di oggi sarà completato dalla delicata sfida-salvezza tra Pordenone e Ternana (ore 14), coi “ramarri” neroverdi ancora a caccia del primo successo stagionale, dal match tutto da decifrare tra

  • Vicenza e Reggina (ore 14) e da altre tre partite estremamente intriganti per ragioni di classifica:
  • Cosenza-Frosinone (ore 16,15) potrebbe proiettare la vincitrice nel cuore della zona playoff; in
  • Perugia-Brescia (ore 16,15), anche per questioni di blasone, si respira aria di serie A (il Brescia di Filippo Inzaghi è terzo a 14 punti, gli umbri sono in ritardo di quattro lunghezze);
  • Como-Alessandria (ore 18,30) appare già come uno scontro-chiave nei quartieri medio-bassi della graduatoria.
  • Il turno verrà chiuso, domani sera 17 ottobre, dal match tra Cittadella e Spal (ore 20,30).

I ferraresi sono chiamati a risalire la china dopo un avvio di stagione in chiaroscuro (8 punti finora messi in carniere, nonostante un organico certamente competitivo per la categoria). I veneti sono partiti meglio, raccogliendo 12 punti e issandosi in sesta posizione, e coltivano la speranza di conquistare un posto al sole nei playoff.

LEGGI ANCHE: DOVE VEDERE LA SERIE B IN TV E STREAMING

Trova tutte le altre informazioni Classifica Calendario e risultati Serie B sul canale sport di Donne sul Web

 

Related Posts

Ben tornato!