Salernitana-Milan, a che ora si gioca la partita di stasera

Salernitana contro Milan. Sfida agli opposti del campionato di Serie A: da una parte la prima in classifica, dall’altra la Salernitana, ultima della classe. Ultime Milan

Prosegue il programma della 26esima giornata di Serie A  è il Milan, che dalla settimana scorsa è tornato al vertice della classifica è gioca stasera contro la Salernitana, ultima della graduatoria. Di seguito formazioni oriario e programma Tv Salernitana contro Milan.

Inter Milan
Olivier Giroud, sette gol nelle nove presente da titolare in Serie A (AC Milan Official Twitter)

Formazione Salernitana

Match proibitivo per la squadra campana, reduce da due pareggi e che in settimana ha di nuovo cambiato allenatore esonerando Stefano Colantuono e chiamano Davide Nicola, tecnico specializzato in miracoli salvezza.

Occorreranno sicuramente tutti i miracoli possibili a questa squadra per restare in Serie A e per fermare un Milan lanciatissimo. Nicola ama moduli offensivi, a tre punte o con due punte e la mezzala offensiva. Dai suoi primi allenamenti probabile che punti sull’argentino Perotti, uno dei nuovi arrivi insieme a Bonazzoli e Djuric in attacco.

Verdi, che per tutta la settimana si è allenato con difficoltà a causa di un affaticamento muscolare, potrebbe non essere della partita.
SALERNITANA (4-3-1-2): Sepe; Mazzocchi, Dragusin, Fazio, Ranieri; Ederson, Radovanovic, L. Coulibaly; Perotti; Bonazzoli, Djuric.

Formazione Milan

Non sono ancora maturi i tempi per il ritorno in campo di Ibrahimovic. Giroud è candidato a essere il terminale offensivo della squadra di Pioli dal primo minuto con Bennacer e Brahim Diaz in appoggio. Il tecnico potrebbe anche decidere di risparmiare Kessie, diffidato e a rischio squalifica preferendogli almeno inizialmente Bennacer. Ballottaggio tra Messias e Saelemaekers con maggiori probabilità per il brasiliano. Difesa riconfermata con Tomori centrale e la coppia Romagnoli.
MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Tomori, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Bennacer; Messias, Brahim Diaz, Leao; Giroud.

Curiosità e statistiche

Non sono molte le sfide in archivio tra Milan e Salernitana: solo cinque e il Milan le ha vinte tutte tranne una, giocata nel 1948. Milan sempre in gol, non meno di due volte a ogni partita, contro i campani, e Salerniatana che per contro ha difficoltà endemiche a trovare la rete contro le squadre che occupano il vertice della classifica. Dei 13 punti raccolti solo quattro sono stati strappati a squadre che fanno parte della colonna sinistra, tra le prime dieci.

Davide Nicola torna in panchina dopo nove mesi. Due pareggi consecutivi non sono bastati a salvare la panchina di Colantuono per altro in discussione da tempo. Il tecnico di Luserna torna ad allenare in Serie A dopo la lunga parentesi dello scorso anno al Torino, quando salvò la squadra granata alle prese con una pesante crisi di gioco e di risultati. Ma il suo contratto non fu rinnovato. In precedenza sono state famose le sue imprese salvezza a Crotone e con il Genoa. Quella della Salernitana è la sesta panchina di Davide Nicola in Serie A.

Attenzione a Franck Ribery, da 22 giornate senza gol: ma la sua ultima rete arrivò proprio contro il Milan, quando giocava ancora nella Fiorentina, quasi un anno fa.

Olivier Giroud torna titolare: sette gol in nove partite con la maglia del Milan partendo dal primo minuto. Anche se il francese non ha mai segnato lontano da San Siro.

A che ora si gioca Salernitana Milan

Salernitana-Milan è in programma oggi, sabato 19 febbraio, alle ore 20.45 allo stadio “Arechi” di Salerno: arbitra Michael Fabbri. Diretta televisiva in chiaro e in esclusiva per gli abbonati su DAZN da pc o da mobile e tablet scaricando l’applicazione e su SKY (canale 202, 249 o 251). La partita sarà disponibile in streaming, oltre che su DAZN anche su SkyGo e NowTV.

Vedi anche: Quando gioca l’Inter

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!