La Nasa informa: c’è acqua sulla Luna

La conferma è data dall’elaborazine dei dati inviati dalla sonda LCROSS, che ha bombardato la luna lo scorso 9 ottobre

Luna foto Nasa

(Immagine, fonte NASA’s Goddard Space Flight Center Scientific Visualization Studio)

13 novembre 2009 – 20.00

I primi studi sui dati inviati dalla sonda LCROSS dopo l’impatto in un cratere lunare vicino al polo sud, in un’area in perenne oscurità, indicano che esiste acqua ghiacciata sulla Luna.  Questo è quanto hanno affermato gli esperti della NASA che non hanno specificato la quantità di ghiaccio esistente ne, tantomeno l’età di questo deposito, definendolo comunque importante. Questi dati confermano gli indizi che già circolavano da circa dieci anni, sulla possibile presenza di acqua nel nostro satellite.
“Siamo molto contenti”, ha dichiarato durante la conferenza stampa Anthony Colaprete, il direttore scientifico del progetto LCROSS. “Abbiamo molte prove che ci confermano la presenza di acqua che si è prodotta durante l’impatto. Mancano ancora alcune analisi ma possiamo assicurare che c’è acqua nel cratere Cabeus”. Alcuni scettici hanno obiettato che potrebbe trattarsi di acqua trasportata direttamente dal razzo usato per l’impatto.

(Fonte: nasa)

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!