Calandraca

calandraca  stufato di carne e patate

Piatto tipico della cucina triestina e istriana la calandraca è uno stufato di carne con patate che in origine veniva preparato con la carne del montone o di castrato. Oggi nel tempo le usanze sono cambiate e si usa anche la carne di manzo per cucinarlo, io ad esempio consigliata dal mio macellaio di fiducia  ho usato il campanello di manzo per prepararlo

Ingredienti :

1 kg. di campanello di manzo tagliato a tocchetti
4 patate
1 carota
½ cipolla
1 costa di sedano
1 bicchiere di vino bianco secco
2 cucchiai di farina
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
30 gr. di burro,olio ev,sale , pepe

Far soffriggere in olio e burro la cipolla, la carota, il sedano e la cipolla tritati. Spolverizzare con la farina i tocchetti di manzo e aggiungerli al soffritto. Lasciar rosolare qualche minuto e poi bagnare col vino. Aggiungere il concentrato di pomodoro,il sale ed il pepe. Aggiungere le patate tagliate a cubetti grandi più o meno come la carne. Coprire con acqua calda e lasciar cuocere almeno 1 ora e mezza; le patate e la carne dovranno essere tenere

Abbinamento vino : ho bevuto un vino rosso della mia zona REFOSCO DOC,12,5°, temperatura di servizio intorno ai 16°

Chiara Giglio

18 novembre 2010

 

0/5 (0 Recensioni)

Related Posts

Ben tornato!