Inizio saldi invernali 2022 Abruzzo. Calendario e durata

Saldi invernali 2022 in Abruzzo. Quando iniziano e quanto durano gli sconti di fine stagione a Pescara e in tutta la regione. Date e regole.

Inizio saldi invernali 2022 Abruzzo. La giunta della regione del presidente Marsilio, con determinazione 42/DPH007 del 01/12/2021, ha fissato il calendario dei saldi di fine stagione in programma da gennaio 2022.

Inizio saldi invernali 2022 Abruzzo date

Ecco allora le date di inizio e fine sconti invernali in Abruzzo, ma anche le regole da osservare sulle vendite.

VEDI ANCHE: SALDI INVERNALI 2022 DATE CALENDARIO REGIONE PER REGIONE

Saldi invernali Abruzzo 2022, data inizio

Il primo giorno dei saldi invernali in Abruzzo sarà mercoledì 5 gennaio 2022. E’ questa la data scelta dalla regione, che si allinea a quanto deciso dalla maggioranza dei territori italiani, secondo quanto indicato dalla conferenze delle regioni e province autonome.

In altre parole nei negozi e nei centri commerciali presenti a Pescara, L’Aquila, Chieti e nelle altre località abruzzesi, si troveranno sconti già dal giorno prima della befana. Di solito si parte con percentuali di ribasso intorno al 30% per poi aumentare nelle settimane seguenti. Ma non è detto che non si trovino fin da subito sconti del 50% e oltre in alcuni casi.

Quando finiscono i saldi 2022 in Abruzzo?

Secondo quanto prevede il provvedimento regionale, la durata degli sconti in Abruzzo è pari a 60 giorni. Questo significa che la data di fine saldi in regione è fissata per domenica 6 marzo 2022. Anche se i commercianti possono discrezionalmente terminarli prima di questa data.

Secondo quanto riporta la determinazione regionale inoltre, l’esercente che intende effettuare i saldi, deve darne opportuna comunicazione al SUAP del comune competente. Questo indicando tutti i dati del negozio e informazioni su durata degli sconti almeno 2 giorni prima del loro inizio.

Saldi inverno 2022 Abruzzo e regole vendite promozionali

In materia di vendite promozionali, la regione Abruzzo prevede il divieto di effettuarle nei 30 giorni precedenti l’inizio degli saldi. Quindi le offerte promozionali ad hoc, di solito disponibili negli altri periodi dell’anno, non si troveranno nei giorni prima del 5 gennaio.

Per il resto sono valide le regole previste a livello nazionale in tema di commercio. Dall’obbligo di esposizione di prezzi e sconti applicati, fino alla possibilità di cambio merci difettose, dietro presentazione dello scontrino d’acquisto. Infine, ricordiamo di prestare ancora attenzione alle regole anti contagio, perché anche se la regione si trova in zona bianca attualmente, i contagi sono in crescita, quindi la prudenza non deve mai mancare, anche mentre si fa shopping.

Di seguito trovate allegata, in formato pdf da scaricare, la determinazione con cui la giunta ha definito calendario e regole dei saldi 2022.

Come visto i saldi di fine stagione in Abruzzo iniziano il 5 gennaio e terminano il 6 marzo 2022. Saranno quindi 2 i mesi di tempo per trovare l’affare giunto nei negozi della regione. Vietate invece le vendite promozionali prima di questo periodo.

VEDI ANCHE:

Related Posts

Ben tornato!