Fine saldi estate 2019: le date degli ultimi giorni di saldi

Ultimi giorni per approfittare dei saldi estivi. Ecco le date di fine saldi regione per regione.

Siamo quasi alla fine saldi estivi 2019. Come sempre, nel mese di agosto la percentuale di sconto può essere più alta, ma il materiale rimasto è diminuito dato che gli acquirenti hanno già approfittato di un mese di saldi. Ecco le date della fine saldi per ogni regione:

Fine saldi estivi 2019:

  • Abruzzo: 29 agosto
  • Lombardia: 30 agosto
  • Molise: 30 agosto
  • Calabria: 1 settembre
  • Basilicata: 2 settembre
  • Campania: 30 agosto
  • Marche: 1 settembre
  • Emilia Romagna: 30 agosto
  • Friuli Venezia Giulia: 30 settembre
  • Liguria: 14 agosto
  • Lazio: il 15 agosto
  • Piemonte: 25 o 31 agosto
  • Puglia: 15 settembre
  • Sardegna: 30 agosto
  • Sicilia: 15 settembre
  • Trentino Alto Adige: 12 agosto
  • Toscana: 1 settembre
  • Veneto: 31 agosto
  • Umbria: 30 agosto
  • Valle D’Aosta: 1 settembre

Dunque se nel Lazio, a Roma, e in Liguria i saldi finiscono per Ferragosto, in altre regioni italiani la data di fine saldi è tendenzialmente a fine mese, con qualche variazione. In alcune regioni, come ad esempio la Puglia e la Sicilia, i saldi andranno avanti fino a metà settembre, quindi ci sarà ancora molto tempo per trovare merce a prezzi ribassati.

Saldi sì, ma attenti sempre ai cartellini

Se proprio alla fine dei saldi si possono trovare grosse occasioni, è sempre necessario però prestare molta attenzione se si vuole davvero usufruire di sconti e vantaggi.

Ad esempio è buona regola controllare sempre il cartellino dove dev’essere presente il prezzo originale assieme a quello scontato. Solo così potete essere certi che la percentuale del saldo (ora anche al 70%, in alcuni casi) sia corretta. Se avete dubbi chiedete informazioni al commerciante. Questo significa anche che il prezzo ribassato scritto sul cartellino è quello che vale alla cassa.

Controllate anche che i vestiti, accessori o scarpe che volete comprare in saldo siano quelli della stagione corrente, quella 2019. Non rientrano nei saldi estivi le merci risalenti a stagioni precedenti e sarebbe una procedura scorretta da parte del commerciante.

Vedi anche: Inizio scuola 2019 – 2020. Calendario regione per regione

Ricordiamo anche che i prossimi saldi stagionali saranno quelli invernali, che iniziano normalmente a inizio gennaio. Ma può capitare sempre di trovare altri tipi di sconti, anche online, su ogni tipo di prodotto, compresi vestiti, borse, scarpe e accessori vari.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!