Belen: “vorrei un figlio ma recitare mi da grandi emozioni”

Belen_13_aprile_2011Dopo la comparsata su Montalbano e il ruolo da protagonista femminile nel cinepanettone di natale 2010, Belen sta prendendo gusto alla recitazione. Venerdì prossimo arriverà in 350 cinema italiani la sua prima commedia da protagonista in compagnia di Emilio solfrizzi che interpreta il ruolo di Piero Cicala, ex cantante degli anni ’80, pieno di debiti e sconfitto dalla vita, che viene richiamato in una di quelle trasmissioni tv che senza pietà ripropongono le meteore del passato. Durante il suo viaggio dalla provincia pugliese a Roma, incontra Talita-Belen, grazie alla quale ritroverà la voglia di vivere e di cantare. Belen invece interpreta il ruolo di una donna alla Paris Hilton, cinica e superficiale, ma la Rodriguez ci tiene a sottolineare che il suo carattere è agli antipodi rispetto a quello della protagonista della pellicola. “Io sono una persona normale, non una diva. – ha detto Belen – Il mio personaggio nel film è frivolo, io invece ho dei valori e un gran rispetto per il prossimo, odio la superbia e voglio fare una carriera seria: il mio cuore è certamente più grande del mio lato B. Anche Belen in fondo è un personaggio, sempre sorridente, frizzante, ma quando torno a casa torno ad essere me stessa”. La bella argentina ha anche aggiunto che in questo momento amerebbe fare un figlio ma, la recitazione le sta dando grandi emozioni e, inoltre, il lavoro non le manca mai e questo, pur dandole grandi soddisfazioni, la mette un po’ in difficoltà sulla scelta delle priorità.
di Redazione
13 aprile 2011

 

Related Posts

Ben tornato!