Standar&Poor’s taglia ancora il rating a all’ Italia

standarspoors
Italia “sorvegliata speciale” come sostiene il premier Letta e sotto la lente d’ingradimento dell’agenzia di Rating Standard & Poor’s che ha ha tagliato il rating del bel paese a “BBB” da “BBB+”, con outlook negativo.

A darne comunicazione è la stessa agenzia di rating che nel suo comunicato giustifica la decisione presa visto il peggioramento delle prospettive economiche in Italia. “Il Pil del paese Italia nel primo trimestre del 2013 che registra un valore pari all’8% è peggiorato e continua a peggiorare .Per Standar&Poors la rigidità del mercato del lavoro ed i salari non allineati sono le cause che pesano in maniera incisiva sulla crescita e competitività del Paese lenta crescita

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!