Capelli, tutte le tendenze del 2013 per taglio e colore

Tendenze capelli 2013: regnano i tagli corti, la frangia è la regina dell’autunno. Ma ritornano anche, opportunamente reinterpretati, tagli classici come il carrè e il caschetto. Il colore? Forte e deciso, dal nero corvino al biondo platino.

Niente di meglio di un bel taglio di capelli per dare una scossa alla propria vita! Se anche voi la pensate così, allora è giunto il momento di dare un’occhiata alle ultime tendenze moda in fatto di pettinature e colore e di prenotare dal proprio parrucchiere di fiducia.

Capelli corti tendenze

I tagli corti sono stati proposti sulle passerelle della moda autunno/inverno 2013 in moltissime varianti, confermando la tendenza che vede collo e orecchie sempre più scoperti. Le parole chiave sono: look retrò, grinta rock, asimmetrie e ciuffi ribelli. Vanno reinterpretati con maestria anche tagli classici e sempre d’effetto come il carrè e il caschetto.

Capelli con la frangia

Sì alla frangia, proposta in molte declinazioni, ma con un tratto comune: deve avere carattere, senza mezze misure. Sarà quindi piena e con studiati ciuffi ribelli, oppure molto corta e geometrica, magari illuminata da mirati colpi di sole.

Particolare il mini bob con frangia, che non passa inosservato: medio corto, con una frangetta corta e dritta sulla fronte, scalato dietro e sui lati. Zoe Kravitz lo sfoggia con orgoglio, a sottolineare i suoi ammalianti occhi da gatta.

Tagli corti

Quali sono, quindi, i tagli che andranno per la maggiore nella prossima stagione? Senza tempo, ma proposto dai parrucchieri in versione mini per l’inverno 2013, è il mini carrè, taglio regolare e geometrico, molto bon ton, che Jean Louis David disegna pieno, arrotondato e con una frangia consistente.

Di grande effetto la reinterpretazione 2013 del taglio garçonne, rasato sulla nuca e con un importante ciuffo voluminoso sul davanti, dà importanza a un viso piccolo e semplice, senza tratti di spicco. Sempre Jean Louis David ricorda l’importanza di modellare accuratamente il ciuffo con spuma e gel per dare carattere al taglio.

Importante la cura del capello corto: se è vero che si asciuga più in fretta di una chioma lunga, molta attenzione va data allo styling, per non ritrovarsi con un look piatto e senza carattere. Via libera quindi al phon con diffusore per dare volume, a mousse e spray per sostenere e modellare, specialmente se si è scelto di puntare su look che prevedono frange e ciuffi scultorei.

Tagli medi e carrè

Look retrò per il carrè bombato anni ’60, impreziosito da qualche onda segretamente ribelle e che dona anche ai volti non perfettamente regolari.

Il taglio  medio corto , sopra le spalle o con look retrò, ben si coniuga ai colori moda dell’epoca, su tutti il biondo platino. Questa stagione vede invece anche il rosso acceso, che può essere sfoggiato solo da caratteri forti e tagli con molta personalità

Colore capelli inverno

Per quanto riguarda invece il colore, i tagli corti quest’anno chiedono colori decisi, che li valorizzino. I capelli cortissimi si abbinano con colori : sì al nero corvino e al nero-blu come colori freddi, per le carnagioni chiare; per le pelli ambrate, meglio un cioccolato brillante, o un mogano lucido e deciso.

 

Related Posts

Ben tornato!