Zone arancioni limitazioni coronavirus

Zone arancioni coronavirus, FAQ governo. Ecco quali sono le limitazioni previste per queste aree quali sono le  zone arancioni e le  indicazioni per il Natale

Zone arancioni, aumenta il numero di regioni italiane classificate in questa area di rischio da coronavirus. Secondo l’ISS l’epidemia è in rapido peggioramento e rischia di diventare incontrollata e non più gestibile. Quindi gli esperti chiedono una “drastica riduzione delle interazioni fisiche tra le persone, per alleggerire la pressione sui servizi sanitari”.

coronavirus zone arancioni toscana

Facciamo dunque il punto della situazione: quali sono le regioni delle zone arancioni, a quali limitazioni sono sottoposte e quali sono essere le regole delle prossime festività natalizie quando nei giorni lavorativi tutto il paese diventerà arancione, mentre nelle giornate festive e prefestive tuttaa Italia sarà zona rossa

Vedi anche: Ultime Coronavirus Italia oggi

Questi territori si aggiungono alle altre due regioni già indicate come zone a medio-alto rischio, vale a dire Sicilia e Puglia. Dunque aumentano le aree e il numero di italiani sottoposti a restrizioni sempre più dure.

Zone arancioni regole e divieti

Alle regioni presenti delle zone arancioni, in base a quanto stabilito dalle domande frequenti pubblicate sul sito governo.it, si applicano le seguenti limitazioni:

  • chiusura 7 giorni su 7 di ristoranti e bar (l’asporto è invece possibile fino alle 22).
  • Didattica a distanza per le scuole superiori.
  • Divieto di spostamento da un comune all’altro, di entrata e uscita dalla regione, se non per giustificato motivo (da segnalare nell’autocertificazione).

Insomma, gli abitanti delle zone arancioni possono muoversi liberamente solo all’interno del proprio comune, dovendo comunque motivare gli spostamenti in orario di coprifuoco. Al riguardo il governo fornisce alcune specifiche spiegazioni su cosa si può fare e cosa no, eccole di seguito.

Posso andare in macchina con persone non conviventi?

Si è possibile, ma bisogna osservare alcune misure precauzionali. Ossia la presenza del solo guidatore nella parte anteriore della vettura e di massimo due passeggeri per ogni ulteriore fila di sedili posteriori. Tutti i passeggeri hanno l’obbligo di indossare la mascherina, salvo che la vettura non abbia un separatore fisico (plexiglass).

Zone arancioni cosa si può fare

Dalle ore 5 alle 22 nelle zone arancioni sono consentite anche altre attività, restando nel proprio comune e rispettando le regole, come:

  • fare acquisti di prodotti, non solo quelli alimentari
  • andare in chiesa
  • fare una passeggiata, attività motoria o utilizzare la bicicletta
  • accedere ai parchi
  • uscire con il proprio animale da compagnia
  • gettare i rifiuti.

Vedi anche: Zona rossa, gialla e arancione. I posso e i non posso

 zone arancioni oggi

Attuaalmente ci ssono solo 5 regioni colorate di arancio  di cui tre pronte aad entrare in zona gialla, maa ci resteraanno pochi giorni visto che è in arrivo il decreto Natale

  • Abruzzo
  • Provincia di Bolzano
  • Toscana
  • Campania
  •  Val d’Aosta

Natale, in arrivo nuove regole covid

Abbiamo visto la situazione e le regole attuali che riguardano alcune, ma per le festività  il governo  inasprisce le regole anti-covid, in aggiunta a questo ci potrebbero essere altre restrizioni richieste dalle regioni

Insomma, la pandemia condiziona pesantemente le nostre vite e purtroppo tutto lascia presagire che sarà così anche durante l’inverno 2021 e per tutto il resto del prossimo anno. Insomma non usciremo dalla situazione pandemica fino a quando laa maaggior parte della popolazione non sarà vaccinata

E’ tutto per quanto riguarda le limitazioni relative alle zone arancioni e alle nuove disposizioni del governo per contrastare il coronavirus.

Vedi anche:

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!