Scioperi ottobre 2018

Scioperi ottobre 2018: l’elenco completo delle agitazioni del prossimo mese regione per regione.

Scioperi ottobre 2018: il mese è segnato, come spesso accade nel nostro paese, da numerose interruzioni del lavoro nel settore dei trasporti (ma anche in altri ambiti) e dallo sciopero nazionale previsto a fine mese.

Scioperi trasporto pubblico locale Pavia lunedì 1 ottobre 2018

Il 1 ottobre il sindacato Ost Silt/Ugl Ferrotranvieri ha annunciato uno sciopero del personale della Società Autoguidovie della provincia di Pavia per 24 ore.

Sciopero trasporto pubblico locale Alessandria lunedì 1 ottobre 2018

Silt Ugl fermeranno il personale viaggiante di Arfea che opera nel trasporto locale di Alessandria. Lo sciopero durerà dalle 8,30 alle 12 e dalle 14,30 fino a fine turno.

Sciopero sabato 6 e domenica 7 ottobre 2018 treni Italo

UILT-UIL/UGL-TAF/ORSA FERROVIE fermeranno i loro iscritti che lavorano sui treni ad alta velocità e sui bus di NTV-Italo per 24 ore, nella giornata di sabato 6 ottobre, dalle 21 del 6 alla stessa ora del giorno 7.

Sciopero trasporto locale Roma venerdì 12 ottobre 2018

Venerdì 12 ottobre sciopero di 4 ore, dalle 9,30 alle 12,30 per gli iscritti di OSR FILT-CGIL/FIT-CISL/UILT-UIL che operano nella società TPL Roma.

Sciopero autotrasportatori 14-15 ottobre 2018

Possibili disagi per il rifornimento di merci e di carburanti a causa di un’agitazione di 48 ore indetta dallo Slai Cobas che riguarderà tutto il personale viaggiante sui mezzi pesanti del settore merci, logistica e spedizioni. Lo sciopero avrà estensione nazionale.

Sciopero generale giovedì 25 ottobre sindacati di base 2018

Giovedì 25 ottobre i sindacati di base CUB/SGB/SI-COBAS/USI-AIT/SLAI-COBAS hanno indetto uno sciopero nazionale di 24 ore, dalle 21 del 25 alla stessa ora del giorno successivo. Possibili disagi in particolare nel trasporto locale e nel regolare svolgimento delle lezioni scolastiche.

Questo per ora l’elenco degli scioperi ottobre 2018 in Italia.

Vedi anche: Scioperi settembre 2018.

© copyright (17/09/2018)

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!