Scioperi maggio 2018

Scioperi maggio 2018: treni, aerei, avvocati, scuola. Tantissimi i comparti interessati da agitazioni in un mese caldissimo dal punto di vista delle astensioni dal lavoro

Scioperi maggio 2018

Scioperi maggio 2018: l’elenco di tutte le agitazioni del prossimo mese, dai trasporti alla scuola.

Sciopero trasporti locali Veneto mercoledì 2 maggio 2018

La società Busitalia che opera in Veneto a Padova e Rovigo subirà uno sciopero di 24 ore, con modalità diverse da luogo a luogo, indetto da Ost Sgb, Sul, Sls e Adl Cobas.

Sciopero Tua Abruzzo mercoledì 2 maggio 2018

Il sindacato di base Orsa Autoferro fermerà mercoledì 2 maggio per 4 ore (dalle 9 alle 13) i suoi iscritti, operanti nella società Tua che effettua il servizio di trasporto pubblico locale in Abruzzo.

Vedi anche: Nuovi bonus assicurazioni 2018 e bonus trasporti 2018.

Sciopero scuola mercoledì 2 maggio 2018

Uno sciopero della scuola nei giorni 2 e 3 maggio è stato indetto da Sease e da Anief e riguarderà il personale docente, non docente, atipico e precario della scuola. Possibile dunque un lungo ponte per gli studenti che si potrebbe legare a quello del 1 maggio.

Sciopero avvocati mercoledì 2 maggio 2018

Gli avvocati italiani si asterranno dal lavoro i giorni 2 e 3 maggio. Possibili rinvii delle udienze.

Sciopero venerdì 4 maggio 2018 personale di terra Trenitalia Lombardia

Osr Fit Cisl, Fast Mobilità hanno indetto 8 ore di sciopero (dalle 9,01 alle 17) per il giorno venerdì 4 maggio. Possibili disagi nelle stazioni lombarde dato che la vertenza interesserà il personale di Trenitalia addetto alla vendita diretta e al costumer service.

Vedi anche: Vacanze in montagna: Alp Grum con il trenino rosso.

Sciopero domenica 6 maggio 2018 personale di terra Trenitalia Emilia Romagna

Sciopero della stessa natura di quello descritto al paragrafo precedente: domenica 6 maggio il personale di terra di Trenitalia della regione Emilia Romagna si fermerà per 8 ore, dalle 9 alle 17, con possibili disagi per chi si rivolge ai servizi di terra in stazione (biglietterie, assistenza clienti ecc.).

Scioperi nel settore aereo martedì 8 maggio 2018

Una serie di scioperi interesseranno il settore aereo martedì 8 maggio: il personale della società Toscana Aeroporti dello scalo di Pisa aderente a Filt Cgil e quello di Enav di Roma Fiumicino aderente a Ugl si asterranno dal lavoro per 8 ore, dalle 10 alle 18. Il personale di Sea iscritto a Cub Trasporti e quello di Enav di Lamezia Terme di Rsa Unica invece si fermeranno i primi dalle 10 alle 14 e i secondi alle 13 alle 17.

Sempre nella stessa data scioperi nazionali per Enav sono stati indetti da Cgil e Uil dalle 10 alle 18 e da Cisl dalle 13 alle 17.

Sciopero martedì 8 maggio 2018 trasporto locale Torino

Osr Usb Lavoro ha indetto uno sciopero di 8 ore, con differenti modalità da località a località, per i suoi iscritti che lavorano in Gtt.

Sciopero mercoledì 9 maggio 2018 treni Campania

Possibili disagi per chi si muove in treno a Napoli e nelle località limitrofe il 9 maggio per uno sciopero proclamato da Cgil, Cisl e Uil che durerà 8 ore, dalle 9,01 alle 17.

Sciopero generale Modena giovedì 10 maggio 2018

La Cgil ha indetto uno sciopero generale di tutte le categorie del pubblico e del privato nella provincia di Modena per il giorno 10 maggio. Lo sciopero si protrarrà per l’intera giornata.

Sciopero treni sabato 26 maggio 2018

Sabato 26 maggio 2018 il sindacato Cat ha indetto un’agitazione di 8 ore, dalle 22 alle 5.59 di domenica 27 maggio. Interessate Trenord, Ntv e Ferrovie dello Stato.

Vedi anche: Come azzerare il costo dei trasporti (o quasi).

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!