Saldi estivi 2020 Sardegna: inizio e durata. Calendario saldi

Saldi estate 2020, quando iniziano e quando finiscono i saldi estivi in Sardegna

In Sardegna quest’anno i saldi estivi inizieranno il 1° agosto e le vendite promozionali non sono consentite nei 40 giorni che precedono i saldi. Quindi, diversamente da quanto deciso in alcune altre regioni italiane, in Sardegna gli sconti non cominceranno a partire da luglio.

Novità: Saldi estivi 2021

Saldi estate 2020 in Sardegna, ai tempi del coronavirus

Siamo in estate e manca ormai poco al tempo dei saldi estivi, molto attesi dalle tante persone che amano fare shopping. Quest’anno la regione Sardegna, in accordo con le altre, ha deciso di posticipare il periodo dei saldi, che avrebbero dovuto cominciare a partire dall’inizio di luglio in tutta Italia.

Questo per consentire ai negozianti, quasi tutti costretti a tenere chiusi i propri negozi per gran parte della primavera a causa dell’emergenza coronavirus, di vendere a prezzo pieno la merce che non hanno potuto vendere durante il periodo di chiusura forzata.

Alcune regioni italiane hanno però eliminato il divieto di effettuare vendite promozionali prima dei saldi, dando dunque la libertà ai commercianti di decidere se cominciare a vendere merce a prezzi scontati già a partire da luglio. In Sardegna invece il divieto rimane, e dunque i saldi inizieranno il 1° agosto.

Saldi estivi in Sardegna: niente vendite promozionali prima di agosto

I saldi e le vendite promozionali non sono la stessa cosa. Certo, sempre di sconti sulla merce si tratta, ma parliamo di saldi quando i negozianti fanno sconti alla fine della stagione e in periodi dell’anno precisi e stabiliti normalmente a livello nazionale.

Le vendite promozionali vengono invece effettuate per pubblicizzare l’attività o per aiutare i negozianti durante un periodo di crisi e possono essere effettuate tutto l’anno, tranne che nei 30 giorni che precedono i saldi. In Sardegna le vendite promozionali sono vietate a partire da 40 giorni prima dei saldi, divieto che è stato mantenuto anche quest’anno.

In questo modo si pensa che i commercianti abbiano più tempo per vendere a prezzo pieno la merce e rifarsi almeno in parte delle perdite subite nei mesi scorsi.

Saldi estivi 2020 in Sardegna: quando finiscono

Non essendo stata fissata una data per la fine dei saldi estivi in Sardegna, dovrebbe essere valida la durata di 60 giorni. Dunque i saldi estivi 2020 in Sardegna dovrebbero durare fino alla fine di settembre.

Saldi estivi in Sardegna: finalmente si potrà fare shopping!

La Sardegna è un’isola straordinaria, e nonostante l’emergenza della scorsa primavera che ha bloccato grandissima parte delle attività, si spera che riesca a rialzarsi dalla crisi. Certo è difficile che non venga scelta come meta delle vacanze estive visto che sicuramente sono in molti ad amarla, ma quest’anno per forza di cose la stagione è cominciata in ritardo rispetto al solito.

Vedi anche: Nuove regole bagagli viaggi aerei. Video

In ogni caso è sicuramente rilassante e piacevole, soprattutto per chi è in vacanza, togliersi qualche sfizio e acquistare qualcosa a prezzo scontato. Il periodo dei saldi sarà quindi una boccata d’ossigeno per chi vende, ma anche per chi compra. Se consideriamo poi che fino a non molto tempo fa gli acquisti di beni non necessari erano praticamente bloccati, il periodo dei saldi di quest’anno è forse ancora più atteso del solito e finalmente chi può permetterselo può tornare a fare acquisti senza sensi di colpa.

Vedi anche: Sardegna sicura. Modulo d’ingresso online

Fare acquisti durante i saldi

È sempre bello fare acquisti durante i saldi e riuscire a comprare qualcosa che si desiderava a un prezzo scontato. Ricordiamo quindi per finire qualche regola a tutela dei consumatori che i commercianti devono rispettare nel periodo dei saldi.

Innanzitutto i prezzi devono essere esposti in maniera chiara, con la percentuale di sconto rispetto al prezzo iniziale ben specificata. Non è invece obbligatorio esporre il prezzo finale comprensivo di sconto.
La merce deve inoltre essere disposta in modo tale che sia ben comprensibile per chi compra distinguere tra i prodotti in saldo e quelli a prezzo intero.

Vedi anche:

Related Posts

Ben tornato!