Processo Meredith: annullata la sentenza.Tutto da rifare

977766
Il processo d’appello che il 3 ottobre 2011 aveva assolto Raffaele Sollecito e Amanda Knox per l’omicidio di Meredith Kercher ora è da rifare. A deciderlo è stata la Corte di Cassazione che ha accolto il ricorso del Procuratore generale luigi Riello .

Inevitabili le reazioni dei legali di Amanda Knox e Raffaele Sollecito per l’annullamento della sentenza d’appello nella quale i due giovani erano stati assolti “perché il fatto non sussiste”. ” Noi siamo pronti a combattere” ha dichiarato il legale di Amanda Knox Carlo Dalla Vedova, mentre Giulia Bongiorno legale difensore di Raffaele Sollecito ha così commentato ai microfoni di Sky: “Questo processo è partito in salita – ha dichiarato la Bongiorno speravamo di sentire la parola fine, anche perché la sentenza di appello è stata coerente e logica. La decisione della Cassazione non è comunque una condanna. Non ripartiremo da zero, ma solo leggendo le motivazioni dei giudici potremo capire su cosa si svolgerà il processo di appello”. Il nuovo processo si svolgerà a Firenze.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!