Governo: vertice Pdl per dimissioni

Silvio_-Berlusconi7nov2011
Secondo l’agenzia Reuters il governo Berlusconi sarebbe ad un passo dalle dimissioni e il premier, ancora non completamente convinto, le annuncerebbe in serata o domani mattina. Questo passo sarebbe la conseguenza dell’incontro tenuto questa notte a via del Plebiscito a Roma tra il cavaliere con i vertici del suo partito che si sarebbe concluso con l’indicazione prevalente di andare verso le dimissioni del governo.
Secondo due diverse fonti politiche vicine a Berlusconi, “Berlusconi non è ancora convinto di dimettersi, anche perché la linea prevalente sarebbe quella di dimettersi per indicare al capo dello Stato Gianni Letta come guida di un nuovo governo e si prevede che Letta venga rifiutato dagli altri partiti” e secondo la stessa fonte, si sarebbe valutato che “questo pomeriggio potrebbe esserci la frana di abbandoni del partito, dopo l’annuncio di Gabriella Carlucci di lasciare il Pdl per aderire all’Udc. Quindi l’idea sarebbe quella di prevenire l’eventuale fuoriuscita di altri parlamentari dal partito, lanciando un nuovo governo.
Berlusconi questa mattina è rientrato a Milano per una serie di appuntamenti che vengono definiti “privati”. Dovrebbe rientrare a Roma in serata.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!