I ministri Pdl si dimettono, è crisi di governo

berlusconi_alfano
I ministri del Pdl si sono dimessi su richiesta di Berlusconi
, a renderlo noto è Angelino Alfano per il tramite della sua portavoce, di fatto si è aperta la crisi di governo. La notizia sta facendo il giro del mondo. Una giornata quella di oggi che gli italiani ricorderanno. Il teatrino messo in piedi da tempo dal Pdl a tutela della possibile decadenza di Berlusconi il cui voto era previsto per il prossimo 4 ottobre faceva già presagire una crisi annunciata, a nulla sono serviti infatti le comunicazioni del Presidente della Repubblica che invitava con forza alla responsabilità, gli interessi personali hanno prevalso su tutto.

Formalmente Berlusconi ha attribuito a Letta, stravolgendo la realtà dei fatti di non aver impedito l’aumento dell’Iva ma nei fatti l’obiettivo è andare al più presto al voto per evitare la decadenza da senatore. Saranno i mercati finanziari lunedì a dare il giudizio finale di quanto sta accadendo su questa crisi al buio che non sappiamo dove ci porterà.

Nel frattempo Letta ha così commentato:'” Il chiarimento avvenga in Parlamento alla luce del sole e di fronte ai cittadini” ha detto il premier, ora si aprono nuovi scenari.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!