Nuovo Dpcm Natale Quando esce. Regole e divieti

Il nuovo Dpcm Natale quanto esce il nuovo decreto del presidente del consiglio, e come sarà il Natale 2020. Ecco le ultime su coronavirus e Natale

Il nuovo Dpcm uscirà a dicembre, ma intanto c’è chi al governo e nelle regioni si preoccupa di salvare il Natale. Tuttavia per capire come saranno le feste natalizie è necessario per molte regioni rosse ottenere il cambiamento di fascia, e questo non sarà possibile prima della prossima verifica sull’andamento dei contagi da parte del ministero della salute e del Cts.

Dpcm natale

Le prime regioni che verranno valutate sono le seguenti

  • Lombardia
  • Piemonte
  • Calabria
  • Valle d’Aosta

A queste vanno ad aggiungersi

La Provincia di Bolzano area rossa dal 10 novembre, Campania dal 13 novembre e Abruzzo dal 18 novembre. La maggior parte delle regioni sono nella fascia arancione, e in zona gialla sono solo 5

Vedi anche: Zona rossa gialla e arancione limiti e divieti

Ma nonostante la fascia di appartenenza, per quanto riguarda le regole e raccomandazioni per le feste secondo le ultime news ci saranno solo pochi allentamenti delle misure restrittive e solo se i dati dei contagi lo permetteranno.

Vediamo pertanto le ultime notizie che emergono da governo regioni e Ansa news.

Vedi anche: Coronavirus Italia ultime notizie contagi Covid

Misure restrittive Covid Italia Natale

Sul tema delle feste natalizie hanno parlato anche in troppi tra membri del governo regione e virologi. Ma ad oggi non c’è una vera indicazione per tutto il paese, si rischia infatti di fare un Natale diverso a secondo del colore della regione di appartenenza.

Quello che invece ad oggi sembra certo è che non ci saranno cenoni e veglioni a capodanno. Balli e feste saranno vietati nei ristoranti mentre le piazze saranno chiuse o a numero ristretto sempre mantenendo il distanziamento. Questo è un provvedimento che vale per tutta Italia.

Per quanto riguarda le cene a casa ci saranno raccomandazioni molto forti per evitare di rischiare una nuova ondata del virus Insomma siamo in piena pandemia Covid e le festività 2020 bisogna passarle con il nucleo familiare ristretto o al massimo sei persone.

I negozi aperti a Natale

Il governo e le regioni sono molto attenti allo shopping natalizio, questo infatti consente ai negozianti  chiusi una boccata d’ossigeno. Quindi al momento si pensa ad allungare l’orario d’apertura fino alle 22 in modo da non creare assembramenti, ma sempre con accessi contingentati dei clienti.

Nuovo Dpcm Natale quando esce

Il nuovo decreto del presidente del Consiglio non uscirà prima di dicembre, quello attuale dura infatti fino al 3, ma intanto il governo italiano si prepara con uno sguardo ai consumi e l’altro all’andamento dei contagi. Quindi sarà senza dubbio un Natale diverso dove ognuno deve fare la sua parte per evitare la terza ondata del coronavirus.

Vedi anche: Coronavirus 2021 previsioni

 

 

 

 

 

 

 

Related Posts

Ben tornato!